5 funzioni super utili in arrivo sul tuo iPhone in iOS 16.4

Se hai appena installato iOS 16.3.1 e sei rimasto deluso nel trovare solo correzioni di bug di base per i problemi di iCloud e Siri, non temere: è in arrivo un aggiornamento iOS 16.4 molto più interessante e il rilascio della sua versione per sviluppatori ha rivelato cosa c’è dentro .

Naturalmente, le modifiche sono un po’ più incrementali rispetto alle modifiche più grandi che abbiamo visto in iOS 16, che è arrivato a settembre 2022 e ha fornito un’app Home revisionata, nuove funzionalità della schermata di blocco e alcuni nuovi caratteri e temi tra cui scegliere.

Ma ci sono alcuni notevoli miglioramenti in iOS 16.4, in particolare se sei un fan delle app Podcast o Scorciatoie di Apple, dei nuovi emoji o se sei al passo con le ultime notizie. Ci sono anche alcune modifiche a HomeKit che dovrebbero renderlo un po’ più affidabile durante il controllo della tua tecnologia di casa intelligente compatibile.

Sfortunatamente, non c’è ancora alcun segno di un lancio completo per Apple Music Classical, di cui c’erano accenni in iOS 16.3, ma il nuovo software ha ancora alcune novità significative. Quindi, in ordine approssimativo di importanza, ecco tutte le funzionalità in arrivo su iOS 16.4, dopo un rapido aggiornamento sulla sua disponibilità.

Data di rilascio di iOS 16.4: quando sarà disponibile?

Se sei uno sviluppatore Apple puoi installare subito la versione beta di iOS 16.4, visitando il sito Web degli sviluppatori di Apple (si apre in una nuova scheda) sul tuo iPhone e vai a “Download software”.

Tuttavia, questo non è raccomandato per gli utenti occasionali, poiché la versione beta può portare bug e problemi di prestazioni. Per la maggior parte di noi, Apple afferma che la versione completa di iOS 16.4 verrà rilasciata “più tardi questa primavera” (in altre parole, tra marzo e giugno).

5 nuove funzionalità in arrivo sul tuo iPhone in iOS 16.4

1. Notifiche push dalle app web

Se ti piace tenere il passo con le ultime notizie dalle tue app web preferite, che risiedono nel tuo browser, piuttosto che nella schermata iniziale, allora iOS 16.4 potrebbe essere un utile aggiornamento per te.

Puoi già aggiungere scorciatoie per app Web alla schermata iniziale (quando sei sul sito Web, tocca semplicemente il pulsante freccia in alto a destra, quindi scegli “Aggiungi alla schermata principale”). Ma a differenza delle app native, queste scorciatoie non sono state in grado di inviare le tue notifiche push: questo cambierà in iOS 16.4.

Se scegli di consentire le notifiche, appariranno proprio come quelle per le app che hai installato, anche sulla schermata di blocco, nel centro notifiche e su un Apple Watch associato, se ne hai uno. È interessante notare che sarai anche in grado di aggiungere app Web alla schermata iniziale da browser di terze parti (piuttosto che solo Safari).

È una funzionalità che potrebbe diventare opprimente se concedi troppe autorizzazioni, ma sarai in grado di gestirle in esse nel menu delle impostazioni di Notifiche.

2. Un sacco di nuovi emoji

Non puoi mai avere troppe emoji tra cui scegliere e fortunatamente iOS 16.4 aggiunge 21 nuove opzioni ai nostri arsenali di messaggistica.

Opportunamente per i nostri tempi difficili, stiamo ricevendo un’emoji con la faccia tremante, che sembra utile per esprimere shock o confusione di fronte a notizie preoccupanti. Anche i fan degli emoji animali sono ben soddisfatti in iOS 16.4, con un asino, un alce, un’oca e una medusa che si uniscono tutti nella mischia.

Arriverà anche un’emoji “mano che spinge” leggermente antagonista per aiutarti a rifiutare rapidamente i suggerimenti, mentre una serie di nuovi cuori (inclusi rosa, grigio e azzurro) saranno a tua disposizione per aiutarti a rimediare a qualsiasi offesa che hai appena causato.

3. Un’app Podcast migliorata

Se alimenti principalmente la tua abitudine di podcast nell’app Podcast predefinita di Apple piuttosto che in quelle di terze parti, vedrai diversi piccoli miglioramenti all’esperienza complessiva in iOS 16.4.

In primo luogo, sarà più facile trovare spettacoli che fanno parte di canali o reti più ampie. Quando segui uno spettacolo che fa parte di un canale (ad esempio, una rete che produce più spettacoli, come Bloomberg o la BBC), potrai vederlo in una nuova sezione Canali dedicata nella tua libreria di podcast.

Questo è utile, dato che molti podcast fanno ora parte di reti più ampie che producono diversi spettacoli su temi simili. Quando tocchi un canale, vedrai gli spettacoli che segui in alto, oltre a eventuali opzioni di abbonamento disponibili per quella rete.

Altrove, la coda “In coda” dell’app includerà più opzioni per aiutarti a gestirla. Questi includeranno la possibilità di rifiutare un episodio da Up Next o di toccare e tenere premuto per mostrare la sua grafica.

Se ascolti l’app Podcast mentre sei in viaggio in auto, potrai finalmente accedere alle code In coda e Riproduzioni recenti nella sezione “Ascolta ora” di CarPlay. Una scheda Sfoglia revisionata ti mostrerà anche consigli sui podcast scelti a mano per aiutarti a trovare la tua prossima dipendenza da podcast.

4. Una spinta per Apple HomeKit

Se hai trovato Apple HomeKit un po’ difettoso e coerente con alcuni dispositivi, iOS 16.4 potrebbe offrire prestazioni migliori.

Secondo MacRumors (si apre in una nuova scheda)il software include un aggiornamento dell’architettura HomeKit che è stato rimosso da iOS 16.2 a causa di alcuni bug aggiuntivi che purtroppo ha introdotto.

Ma l’aggiornamento di HomeKit, che Apple ha annunciato per la prima volta durante il lancio di iOS 16, apparentemente tornerà in iOS 16.4 e promette di portare una comunicazione più affidabile tra i tuoi dispositivi Apple e il tuo kit per la casa intelligente.

La versione include anche il supporto dell’aggiornamento software manuale e automatico per gli accessori Matter, che stanno iniziando ad arrivare da IKEA. Ciò significa che dovresti essere in grado di aggiornare questi accessori dall’app Home di Apple.

5. Nuove opzioni per le scorciatoie

L’app Scorciatoie di Apple ti consente di combinare più azioni da diverse app con un solo tocco. Ad esempio, potresti crearne uno che attivi la funzione “Non disturbare” del tuo iPhone, quindi la spenga automaticamente quando lasci una posizione particolare.

In iOS 16.4, Apple aggiunge molte più opzioni a queste scorciatoie per aiutarti a preparare alcune nuove ricette di automazione. Alcune delle nuove “azioni” includono il blocco dello schermo del dispositivo, lo spegnimento, l’impostazione di una VPN, il silenziamento dei chiamanti sconosciuti o l’attivazione automatica di Night Shift, che spinge automaticamente i colori dello schermo all’estremità più calda dello spettro per renderlo più facile i tuoi occhi.

Queste funzionalità possono anche essere utili se la tua app preferita non dispone di un’opzione particolare nel menu delle impostazioni, in quanto ti consente di automatizzare un’azione (ad esempio, “imposta True Tone”) all’apertura dell’app.