Android 14 Beta 3 è qui e offre una migliore personalizzazione della schermata di blocco

Non ci aspettiamo che la versione finale di Android 14 venga lanciata per altri due o tre mesi, ma la versione beta ha appena avuto un grande aggiornamento, con Android 14 Beta 3 ora qui, completo di nuove opzioni di personalizzazione della schermata di blocco per i telefoni Pixel .

Queste funzionalità, individuate nella Beta 3 da Mishaal Rahman – sono stati precedentemente anticipati al Google I/O 2023 e consentono di modificare i colori, le dimensioni e lo stile dell’orologio della schermata di blocco, nonché di scegliere quali scorciatoie visualizzare sulla schermata di blocco.

Per l’orologio, puoi scegliere tra una serie di opzioni digitali insieme a una analogica, mentre per le scorciatoie puoi scegliere tra silenziamento, controlli del dispositivo (per dispositivi domestici intelligenti), Google Wallet, fotocamera, non disturbare, video chiamata, torcia elettrica e uno scanner di codici QR.

Vedi altro

Puoi posizionarne uno nell’angolo in basso a sinistra e uno in basso a destra oppure scegliere di non visualizzare i collegamenti. Deludente, anche se sei limitato a queste opzioni, quindi non puoi avere scorciatoie veramente personalizzate.

Tuttavia, questo dovrebbe essere un aggiornamento utile e portare la serie Pixel più in linea con ciò che è possibile su iPhone 14, insieme agli altri migliori iPhone, soprattutto da quando iOS 16 ha introdotto una funzionalità simile. E sebbene questa implementazione non sia attualmente supportata da altri telefoni Android, alcuni produttori hanno offerto per un po’ di tempo una personalizzazione della schermata di blocco simile.

Modifiche all’interfaccia e un nuovo tutorial

Tuttavia, questa non è l’unica nuova funzionalità di Android 14 Beta 3 Lo riferisce anche Rahman che c’è un nuovo tutorial per la navigazione gestuale e ci sono varie piccole modifiche all’interfaccia, come un nuovo indicatore di carica, icone a tema ora con colori più vivaci e pulsanti più arrotondati nell’anteprima dello screenshot.

Quindi la personalizzazione avanzata della schermata di blocco è sicuramente la caratteristica principale, ma ci sono anche alcune altre cose che gli utenti potrebbero apprezzare.

In particolare, però, questa beta è stata rilasciata nel programma precedentemente stabilito da Google, il che significa che dovremmo essere in linea con l’obiettivo di una versione finale, probabilmente in agosto o settembre. Pertanto, non dovrebbe mancare molto tempo e consigliamo alla maggior parte degli utenti di attendere fino a quando la versione finale non sarà pronta, poiché le versioni beta presentano sempre dei bug.

Detto questo, se vuoi davvero l’ultima beta di Android 14 ora e hai un telefono compatibile, puoi andare alla nostra guida su come scaricare la beta di Android 14 per le istruzioni dettagliate complete.