Bing AI basato su ChatGPT sta ottenendo una funzionalità che alcune persone desiderano disperatamente

Bing AI di Microsoft sta ottenendo una funzione “nessuna ricerca” e arriverà presto, ci è stato detto.

Cosa fa questa capacità? Proprio come suggerisce il nome, indica al chatbot di Bing di rispondere da solo e di non cercare sul Web per utilizzare quei dati nella risposta alla tua domanda.

Vedi altro

OnMSFT ha notato che Mikhail Parakhin, che è a capo della pubblicità e dei servizi Web di Microsoft, ci ha fatto sapere della funzionalità in arrivo su Twitter.

Parakhin ha effettivamente menzionato la funzione alcune volte nei tweet della scorsa settimana e, nel messaggio più recente, ha affermato che “nessuna ricerca” arriverà “presto” (come puoi vedere sopra).

Non dovremmo aspettare molto, quindi, per ottenere questa capacità, e si aggiungerà al crescente arsenale di funzionalità che Microsoft sta costruendo per Bing AI.

Nel caso te lo fossi perso, Bing AI è stato recentemente dotato di una migliore conoscenza dello sport per le domande sui grandi giochi e una delle principali funzionalità in arrivo è il riconoscimento delle immagini (quindi puoi lanciare un’immagine al chatbot e avere la posizione o l’edificio identificato, ad esempio). Bing Vision, come viene chiamato, dovrebbe arrivare per tutti gli utenti in un futuro molto prossimo.


Analisi: un’altra opzione utile per Bing AI

Un altro aspetto del chatbot su cui sta lavorando Microsoft è quello di ridurre il tempo necessario a Bing AI per rispondere in caso di determinate query (eliminando i cosiddetti picchi di latenza). Presumibilmente, l’utilizzo di “nessuna ricerca” avrà anche il vantaggio di accelerare anche le risposte del chatbot (poiché Bing in questo caso farà meno). Vedremo, ma prestazioni migliori sono chiaramente qualcosa per cui Microsoft vuole sparare con l’intelligenza artificiale.

Perché dovresti voler utilizzare una query “nessuna ricerca” in generale, però? Bene, come chiarisce l’utente di Twitter a cui Parakhin ha risposto, con alcune domande, non è necessario che Bing vada a rovistare sul Web e, in alcuni casi, l’estrazione di dati da più siti Web potrebbe potenzialmente rendere una risposta meno utile. (Come sottolinea un altro utente, ciò influisce negativamente sulle capacità di codifica di Bing, ad esempio).

Inoltre, potresti desiderare solo una risposta rapida e snella, piuttosto che un mucchio di riferimenti web lanciati contro di te. Quindi, anche se questa potrebbe essere una caratteristica in qualche modo di nicchia, sarà molto utile per alcune persone.