ChatGPT ottiene una nuova funzionalità, ma ti fideresti dell’intelligenza artificiale per aiutarti a comprare una casa?

ChatGPT ha appena ottenuto un’altra corda al suo arco, con l’intelligenza artificiale che ora ha una nuova funzionalità per aiutare gli utenti a trovare e acquistare – o affittare – una casa.

Come riporta The Independent, l’abilità arriva per gentile concessione della società immobiliare Zillow che ha rilasciato un plug-in per ChatGPT per assistere nella ricerca di una casa.

Vedi altro

Puoi vedere un esempio eseguito con il plug-in nel tweet dell’annuncio sopra, ma l’idea di base è di far conoscere a ChatGPT alcuni parametri iniziali: posizione, numero di camere da letto e bagni, budget e qualsiasi altra cosa ti venga in mente.

È quindi possibile perfezionare i risultati, aggiungere ulteriori query proprio come si interagirebbe normalmente con l’intelligenza artificiale e persino ottenere ChatGPT per consigliare luoghi con una casa aperta durante il prossimo fine settimana, come mostrato nell’esempio sopra. L’intelligenza artificiale, ovviamente, sta estraendo tutte queste informazioni direttamente dal database delle proprietà in vendita e in affitto di Zillow.

Questo è tutto ciò che puoi fare in questo momento – solo le basi – con il plug-in Zillow che non ti consente di contattare un agente immobiliare e prenotare una visita, ad esempio.

Il plug-in Zillow è ora disponibile per ChatGPT, ma è disponibile solo per alcuni utenti (a partire da ieri), con un lancio più ampio in arrivo.


Analisi: motivo di preoccupazione?

L’ovvio problema con l’introduzione di un’intelligenza artificiale nel mondo dell’acquisto di una casa è che questa è una decisione enorme da prendere e inevitabilmente un momento molto stressante. (Come sottolineano sempre quei sondaggi sui momenti più difficili della vita, potrebbe non essere il peggiore, in ogni caso, ma il trasloco è sicuramente lassù, soprattutto quando le cose vanno male).

In ogni caso, è noto che le IA commettono errori, in particolare in questa prima fase della loro esistenza: ChatGPT esiste solo da sei mesi, dopotutto, e Bing AI (che è alimentato da ChatGPT) ha lasciato cadere alcuni clanger piuttosto notevoli. . E chiaramente, ciò di cui non hai bisogno è un errore che salta fuori nella ricerca della tua casa e ti perdi qualcosa perché ti sei fidato dell’intelligenza artificiale e ha fatto un casino da qualche parte.

Certo, dato che il plug-in Zillow sta semplicemente estraendo dal database delle proprietà dell’azienda, la portata degli errori dovrebbe essere limitata in questo momento, ma è ancora lì. E questo è senza dubbio il motivo per cui l’implementazione di questa funzione ChatGPT viene presa lentamente, quindi Zillow può raccogliere feedback ed eseguire la messa a punto man mano che procede.

Dovremo solo abituarci all’intelligenza artificiale che spunta in ogni settore e angolo della vita, perché è il sapore dell’anno e senza dubbio ci saranno molti più tentacoli di intelligenza artificiale destinati a insinuarsi in tutte le aree del nostro esistenza con l’avanzare del 2023.