Come creare il proprio server proxy mobile tramite modem?

Vuoi imparare come creare i tuoi server proxy mobili utilizzando i modem? Allora sei sulla pagina giusta perché ti fornirò una guida passo passo su come raggiungere questo obiettivo.

Come creare il proprio server proxy mobile tramite modem

Se hai bisogno di più indirizzi IP per le tue attività, puoi dire che l’uso dei proxy è parte integrante della tua attività. E immagino che tu li stia già usando. Tuttavia, a seconda del tipo di proxy che utilizzi e da dove li ottieni, il costo di un abbonamento può essere elevato. Prendi, ad esempio, un server proxy mobile dedicato di uno qualsiasi dei principali fornitori che ti costerà niente meno di $ 60 al mese per i paesi di fascia bassa e fino a $ 180 al mese per i paesi ad alta domanda.

Se hai bisogno di più di questi IP e per un lungo periodo di tempo, puoi capire come i soldi che spendi per i proxy possono aumentare rapidamente. Ma che ne dici di configurare il tuo server proxy mobile?

Potrebbe costarti di più configurarlo dall’inizio, ma l’importo che spendi in seguito dimostrerà che si tratta di un investimento migliore rispetto a pagarlo. Se vuoi creare i tuoi proxy mobili, sii mio ospite in questo articolo mentre ti mostro come creare i tuoi server proxy mobili utilizzando i modem.


Perché configurare il proprio server proxy mobile?

Perché configurare il tuo server proxy mobile

Sul mercato esistono server proxy mobili di fascia alta che soddisfano le tue esigenze. Perché, allora, dovresti creare il tuo server proxy mobile? Per cominciare, è economico creare e gestire il proprio server proxy mobile se si hanno le giuste competenze e competenze a lungo termine.

Prendiamo, ad esempio, il costo medio di $ 60 – $ 120 per l’acquisto di un proxy mobile, e questo costo aumenta in base al numero di proxy di cui hai bisogno. Creandone uno tuo, puoi spendere un po’ di soldi in anticipo e poi risparmiare man mano che procedi. Una volta completata la configurazione, puoi spendere in media meno di $ 15 per modem/proxy per la manutenzione invece di pagare $ 60 – $ 120.

Ma il costo non è l’unico problema. La vera privacy non si ottiene utilizzando server proxy ospitati da qualcun altro in una posizione diversa. Se hai bisogno di vera privacy online, le tue richieste web dovrebbero passare solo attraverso percorsi creati da te, non con un server proxy nel mezzo che non sai cosa fanno con i tuoi dati.

Un altro motivo per cui vorrai creare il tuo server proxy è avere il controllo totale sul proxy. Puoi decidere di utilizzare l’hardware che desideri per ottenere il tipo di prestazioni che ottieni e puoi utilizzarlo da solo. Questo server proxy mobile dedicato sarà uno dei punti di svolta per te in termini di prestazioni.


Svantaggi dell’utilizzo del proprio server proxy

Svantaggi dell'utilizzo del proprio server proxy

Configurare il tuo server proxy mobile sembra un buon affare – e in realtà lo è – ma non è così semplice come ho risposto. Ci sono problemi che dovrai affrontare. Innanzitutto, sei limitato agli indirizzi IP della tua regione.

Se ti trovi in ​​Brasile, puoi utilizzare solo le carte SIM fornite dagli operatori di rete mobile (MNO) in Brasile. Se hai bisogno di IP per altre località, impostare il tuo proxy mobile non ti aiuterà: devi utilizzare uno dei provider disponibili. Inoltre, ti serviranno molti soldi per l’installazione.

A meno che tu non sia disposto a utilizzare le vecchie apparecchiature che hai già in ufficio, dovrai spendere per acquistare l’attrezzatura per gestire una rete proxy mobile. Oltre a configurarli, devi anche gestirli, e anche questo ti costerà dei soldi.

Tuttavia, puoi ridurre i costi di gestione utilizzando servizi come Proxy-Seller per aiutarti a gestire il server per te utilizzando il proprio software server proxy e pagandoli mensilmente. Anche in questo caso, però, il costo dell’elettricità e della riparazione/sostituzione delle apparecchiature resta a tuo carico e le cose possono diventare imprevedibili.


La realizzazione di server proxy mobili: una panoramica

Realizzazione di server proxy mobili

Come utente di proxy mobili o di qualsiasi altro servizio proxy, non sai quanto sia difficile impostare e gestire le reti proxy. Il livello di astrazione raggiunto è così elevato che non riesci nemmeno a conoscere l’aspetto ingegneristico delle cose. Per configurare un server proxy mobile, sono necessarie una grande quantità di pianificazione e competenze per essere in grado di soddisfare i requisiti per crearne uno.

Dimentichiamo per un secondo l’esperienza, sono necessari attrezzature e software per impostare proxy mobili. Ciò include un server informatico che esegue il software del server proxy, un hub USB per collegarvi più modem, quindi i modem e le schede SIM.

Per i server proxy mobili dedicati che non necessitano di molta energia per un utilizzo regolare, puoi utilizzare un server PC minimo che esegue Linux. Questo mini server PC esegue il software proxy che configura i proxy e gestisce le richieste inviate dai dispositivi client.

Si tratta di accettare le richieste e instradarle tramite uno qualsiasi dei modem disponibili, quindi ricevere la risposta e inviarla al client. In genere, è possibile ottenere dal mercato un software per server proxy. Puoi anche svilupparne uno per te o chiedere a qualcuno con esperienza di codifica di rete di svilupparne uno per te.

Per l’hub USB, ne avrai bisogno di uno che possa ospitare fino a 10 USB: più sono, meglio è, poiché il numero di USB che può ospitare determinerà il numero di modem che puoi collegare alla tua rete proxy. Come accennato in precedenza, un hub USB da 10 è utile per coloro che iniziano a testare le cose.

Tuttavia, la decisione finale sul numero di hub necessari sarà determinata dai requisiti del progetto. In alcune situazioni, un hub USB non sarà nemmeno sufficiente, poiché ne serviranno di più per accogliere il numero di modem necessari per il progetto.

Nel vero senso della parola, la vostra porta d’accesso a Internet resta il modem, che può anche essere sostituito con uno smartphone. Per i modem ne servono di veloci. Ogni modem può ospitare una scheda SIM. È possibile acquistare il numero di carte SIM richieste e inserirle nei modem, quindi collegarle all’hub USB. Una cosa che devi notare qui è che hai bisogno di una connettività Internet veloce e illimitata. Ottieni solo schede SIM 4G (il 3G è lento) e assicurati che abbiano un piano dati illimitato, altrimenti aumenterà anche i tuoi costi.

Hai bisogno di elettricità per alimentare il tuo server proxy e la fonte dipende da te. Tuttavia, più economico ti costerà, meglio è. Ma ne hai bisogno per alimentare il tuo sistema 24 ore su 24, 7 giorni su 7 se il tuo server proxy è sempre disponibile. Per ridurre i costi è possibile utilizzare un inverter. Se non hai bisogno che sia sempre disponibile, puoi accenderlo per i periodi in cui ne hai bisogno e spegnerlo quando non ti serve.


Un modo semplice per configurare un server proxy mobile con modem

Il modello sopra descritto è buono, ma non è facile, considerando che dovrai sviluppare un software per il server proxy. Ciò richiede qualcuno con esperienza. Se non ce l’hai e desideri solo una soluzione plug-and-play, allora Proxy-Seller è qui per te. Proxy-Seller è un servizio proxy con proxy nelle categorie di mercato residenziale, data center e proxy mobile. Offre inoltre un servizio di configurazione del server proxy mobile che aiuta gli sviluppatori e le aziende a configurare proxy mobili.

Il servizio è disponibile in due versioni: supporto per coloro che dispongono della propria attrezzatura e supporto per coloro che non dispongono di attrezzatura. Inizialmente supportavano solo l’uso della propria attrezzatura. Tuttavia, hanno aperto il servizio anche a coloro che dispongono dell’attrezzatura necessaria. In questa sezione discuterò il processo di configurazione del tuo server proxy mobile con il supporto di Proxy-Seller. Seguici anche se hai la tua attrezzatura.

Passo 1: Devi creare un account con loro. Esegui dal pannello di controllo del proxy mobile di Proxy-Seller.

Venditore per procura

Passo 2: Se non disponi dell’attrezzatura, dovrai acquistarla. Hanno piani diversi per l’attrezzatura. Il più piccolo viene venduto a $ 399 e viene fornito con 5 modem, un hub USB e un mini PC server. Per 10 modem dovrai pagare $ 699 e per 20 modem il costo è $ 1199. Esiste anche un piano da $ 1999 che include modem da $ 40.

software del server proxy

Passaggio 3: Una volta acquistata, l’attrezzatura dovrebbe arrivarti in una o due settimane, a seconda della tua ubicazione e del servizio logistico utilizzato.

Passaggio 4: Una volta ottenuta l’attrezzatura, riceverai una guida su come configurarla e iniziare a utilizzarla.

Passaggio 5: Indipendentemente dal fatto che tu abbia acquistato da loro o meno, dovrai iscriverti al loro servizio per gestire il server proxy per te e utilizzare il loro software. Il costo mensile per la gestione del modem parte da $ 8 per il piano base, $ 10 per il piano avanzato e poi per le aziende è possibile contattare per un preventivo personalizzato.

Come puoi vedere, Proxy-Seller ti semplifica le cose: puoi concentrarti maggiormente sul tuo lavoro piuttosto che supportare continuamente un software server proxy con aggiornamenti e patch.


Domande frequenti

D. Posso configurare il mio server proxy mobile?

Sì, impostare proxy mobili è possibile e nemmeno difficile. Anche se troverai difficile svilupparne uno tu stesso se vuoi svilupparlo da zero, puoi semplicemente acquistare l’attrezzatura e utilizzare il software fornito da sviluppatori esperti in modo da poter eliminare alcune delle difficoltà che avresti dovuto affrontare se fossi stato per svilupparlo da solo. Ho menzionato come sviluppare il tuo server proxy mobile nell’articolo.

D. La creazione di server proxy mobili è illegale?

La risposta a questa domanda dipende in gran parte dalla tua posizione e dallo scopo per cui ti serve la rete proxy mobile. Nel senso generale del termine e per la maggior parte delle località in tutto il mondo, la configurazione, la gestione e l’utilizzo dei proxy mobili non è illegale. In effetti, rimarresti sorpreso dal fatto che tutte le grandi società e.

Le aziende tecnologiche utilizzano proxy sviluppati internamente o utilizzati dalla soluzione dei fornitori. Tuttavia, ti consiglierò di chiedere consulenza legale a un professionista competente nella tua regione e di fargli sapere i dettagli di ciò per cui hai bisogno delle deleghe.

D. Dovrei configurare i proxy mobili o semplicemente acquistarli?

La verità è che i proxy mobili non sono pensati per essere configurati da tutti. Per quanto valida sia l’idea di impostare proxy mobili, è necessaria una buona ragione per configurarli. Questo perché ti costerà molto fin dall’inizio e dovrai anche supportare e mantenere il sistema.

Se non sei pronto per questo, allora è meglio acquistare i proxy di cui hai bisogno. Dovresti impostare proxy mobili solo se li usi molto e per un lungo periodo di tempo, è logico spendere i soldi per l’acquisto e la manutenzione del server proxy e delle sue apparecchiature.


Conclusion

Se leggi bene quanto sopra, vedrai che la configurazione dei proxy mobili è stata semplificata da servizi come Proxy-Seller. Tuttavia, hai ancora molto da fare come proprietario del server proxy. Dovrai fornire energia e mantenere l’attrezzatura. Questo è un sacco di lavoro che potrebbe anche aumentare il tuo fardello.

Ma se i vantaggi derivanti dalla configurazione del sistema superano gli svantaggi, allora ha molto senso configurare il proprio server proxy mobile utilizzando i modem e il metodo per farlo è stato spiegato sopra.