Come riconoscere i primi segni della malattia di Alzheimer

Tutti abbiamo progetti per la vita. Che si tratti del nostro prossimo futuro o della nostra vita in pensione. Vogliamo trascorrere quei momenti in pace. Quindi, l’ultima cosa che vogliamo è che i nostri piani vengano sabotati dalle malattie. Lo stesso vale per i nostri cari, non vorremmo causare disagi ai nostri cari dipendendo da loro per le nostre esigenze sanitarie.

Quindi, la cosa migliore che possiamo fare è condurre una vita sana, essere consapevoli della nostra storia medica familiare, delle condizioni e fare attenzione ai segni e ai sintomi. Sebbene tutti questi siano importanti, l’ultimo è essenziale. È fondamentale conoscere i segni e i sintomi delle malattie comuni. Una di queste malattie è l’Alzhiemer.

La malattia di Alzheimer (AD) è una condizione graduale che inizia con una lieve perdita di memoria e può procedere fino alla perdita della capacità di conversare e di rispondere all’ambiente circostante. La condizione colpisce le regioni del cervello che controllano la cognizione, la memoria e il linguaggio. Può compromettere sostanzialmente la capacità di una persona di svolgere le attività quotidiane.

È fondamentale sottolineare che l’oblio è un aspetto normale dell’invecchiamento, ma un deterioramento cognitivo persistente e in peggioramento può indicare un disturbo più grave come l’Alzheimer.

I segnali d’allarme della malattia di Alzheimer

Perdita di memoria che interferisce con la vita quotidiana:

Va bene dimenticare una o due cose, ma se l’oblio diventa uno schema, devi prestare molta attenzione. Ricorda, l’Azhiemer è una malattia del cervello caratterizzata da un lento declino delle capacità cognitive. Dimenticare il materiale appena acquisito è uno dei primi segnali più tipici, soprattutto nella fase iniziale. Gli individui possono dimenticare date, eventi, attività o appuntamenti cruciali e possono fare sempre più affidamento su aiutanti di memoria o membri della famiglia per svolgere compiti che prima gestivano da soli.

Difficoltà a pianificare o risolvere problemi:

Hai difficoltà a fare piani o a risolvere problemi? Se sì, potrebbe essere un segno di Alzheimer. Le persone nelle fasi iniziali dell’Alzheimer possono avere difficoltà a formulare e attenersi a un piano, così come a gestire i numeri. Potrebbero avere difficoltà a concentrarsi e la loro capacità di svolgere le attività quotidiane nel giusto ordine, come cucinare un pasto, potrebbe essere compromessa.

Confusione con il tempo o il luogo:

Gli individui possono sentirsi disorientati riguardo alle date, alle stagioni e al passare del tempo. Potrebbero anche perdere traccia di dove si trovano o di come sono arrivati.

Sfide nel completare compiti familiari:

Ti sembra una lotta portare a termine i compiti che hai svolto per tutta la vita? Come organizzare il tuo guardaroba in un ordine particolare. Giusto perché tu lo sappia, la malattia di Alzheimer può rendere più difficile per le persone eseguire lavori di routine che hanno svolto per tutta la vita. Questo è il segno che devi consultare un medico e ottenere la conferma.

Difficoltà a comprendere le immagini visive e le relazioni spaziali:

Le persone che vivono con alterazioni della memoria dovute all’Alzheimer o ad altra demenza possono avere problemi alla vista, come difficoltà nella lettura, nella valutazione della distanza e nella distinzione del colore o del contrasto.

Nuovi problemi con le parole nel parlare o nello scrivere:

Le persone possono avere difficoltà a seguire o impegnarsi in una conversazione. Potrebbero avere difficoltà con la terminologia, avere difficoltà a trovare la parola giusta o riferirsi alle cose in modo errato. Potrebbero fare una pausa nel mezzo di una conversazione, incerti su come procedere, oppure potrebbero ripetersi.

Smarrimento dell’articolo e incapacità di ripercorrere i passaggi:

Se ti capita di dimenticare dove hai tenuto le chiavi, potrebbe essere un segno. Ma non devi farti prendere dal panico se è solo occasionale. In caso contrario, devi sapere che le persone affette dal morbo di Alzheimer possono spesso smarrire oggetti personali, come le chiavi del veicolo, e non essere in grado di tornare sui propri passi per ritrovarli.

Giudizio diminuito o alterato:

Hai difficoltà a prendere decisioni ultimamente? Gli individui possono notare alterazioni nel loro giudizio o nelle capacità decisionali. Ad esempio, potrebbero prendere decisioni finanziarie sbagliate, trovare difficile gestire le finanze o bilanciare i libretti degli assegni.

Ritiro dal lavoro o dalle attività sociali:

Ti ritrovi ad allontanarti dalla tua cerchia sociale? Gli individui possono iniziare a ritirarsi da iniziative professionali, impegni sociali o hobby man mano che le loro capacità cognitive si deteriorano. Potrebbero avere difficoltà a tenere il passo con una squadra sportiva amata o ricordare come svolgere un’attività preferita.

Cambiamenti di umore e personalità:

A volte, gli sbalzi d’umore potrebbero non essere solo sbalzi d’umore. Potrebbe essere un segno che le persone affette dal morbo di Alzheimer possono sperimentare sbalzi d’umore. Possono mostrare scetticismo, smarrimento, sospetto, depressione, paura o ansia. Mentre lottano con il deterioramento delle loro capacità cognitive, possono diventare più preoccupati, irritati o tristi.

Pensieri conclusivi

Le persone affette da malattia di Alzheimer necessitano spesso di cure sempre più intense man mano che la condizione progredisce. La diagnosi precoce della condizione è fondamentale per migliorare la rilevazione tempestiva e facilitare l’esito terapeutico.

Se tu o qualcuno che conosci sperimentate questi sintomi, è fondamentale chiedere il parere di un operatore sanitario per una migliore gestione dei sintomi e la possibilità di partecipare a studi clinici o altri interventi volti a ritardare lo sviluppo della malattia. Una diagnosi precoce da parte di un esperto sanitario può aiutare a identificare se sono dovuti al morbo di Alzheimer o a problemi più gestibili come una carenza vitaminica o un effetto collaterale di un farmaco.

Prenota oggi stesso il tuo check-up completo della salute del corpo