Come risolvere l’impossibilità di connettersi al server proxy

Hai problemi nel tentativo di connetterti a un server proxy e non sai come risolvere il problema? Allora sei sulla pagina giusta, poiché descriverò la guida passo passo su come risolvere l’impossibilità di connettersi all’errore del server proxy.

Impossibile connettersi al server proxy

I proxy sono incredibilmente utili per la privacy e la sicurezza e per il potere che ci danno di aumentare le nostre attività di marketing e commerciali. Tuttavia, le cose non sono sempre così rosee come sembrano. Anche se potresti semplicemente iniziare, nella maggior parte dei casi vorrai utilizzare i proxy, ci sono casi in cui dovrai affrontare problemi nel tentativo di utilizzare i proxy. Sui computer Windows, “Impossibile connettersi al server proxy” è uno di questi errori che dovrai affrontare.

Impossibile connettersi al server proxy

Al giorno d’oggi, il messaggio di errore “Impossibile connettersi al server proxy” è comune. Saresti d’accordo con me sul fatto che incontrare una notifica di errore del server proxy come questa quando si tenta di accedere a Internet è davvero sconvolgente. Sebbene il tuo sistema sia configurato per utilizzare un proxy, i browser di sistema come Google Chrome non sarebbero in grado di connettersi ad esso a causa di questo avviso di errore.

Ci sono numerose possibili ragioni per questo. Innanzitutto, potresti aver installato un programma proxy di terze parti oppure il tuo software antivirus potrebbe impedirti di accedere al server proxy. È possibile che sul tuo computer sia in esecuzione un programma dannoso, che tu abbia inserito impostazioni predefinite errate o che tu abbia un servizio VPN installato in Windows. In ogni caso, in questo articolo dimostrerò alcuni dei metodi che ho scoperto per aiutarmi a superare questa sfida. Iniziamo.


Come posso risolvere l’impossibilità di connettersi al server proxy?


Ripristina le impostazioni Internet

Un modo davvero efficace per correggere questo errore proxy è ripristinare le impostazioni Internet. Dovresti ripristinare le impostazioni predefinite procedendo come segue:

Passo 1: Premi “Tasto Windows + S” oppure vai alla casella di ricerca della barra delle applicazioni e digita “Opzioni Internet”. Inoltre, puoi fare clic su Apri o scegliere “Opzioni Internet” dal menu.

Opzioni Internet

Passo 2: Fare clic sul pulsante “Ripristina” nella scheda “Avanzate” quando si apre la casella “Proprietà Internet”.

Proprietà Internet

Passaggio 3: Nel momento in cui lo fai, verrà visualizzata una nuova finestra. Fare clic sul pulsante “Ripristina” dopo aver selezionato “Elimina impostazioni personali”.

Ripristina le impostazioni di Internet Explorer

A questo punto dovrebbe essere tutto resettato.

Reimpostazione delle impostazioni di Internet Explorer

Dopo averlo fatto, le impostazioni Internet torneranno ai valori predefiniti e il problema del server proxy dovrebbe essere risolto.


Disabilita le impostazioni del proxy

Se la soluzione di cui sopra non risponde, puoi anche provare a disabilitare le impostazioni del proxy. Per fare questo,

Passo 1: Come abbiamo fatto prima, apri la finestra “Opzioni Internet”.

Passo 2: Fare clic sul pulsante “Impostazioni LAN” nella scheda “Connessioni”.

Impostazioni Lan

Passaggio 3: Per effettuare il ripristino, deseleziona la casella di controllo “Utilizza un server proxy per la tua LAN”, quindi fai clic su OK.

Rete locale

Puoi andare oltre e riavviare il PC per salvare le modifiche.


Ripristina le impostazioni di Chrome

Supponendo che questi due metodi che ho condiviso non ti diano il risultato di cui hai bisogno, c’è un’altra via d’uscita. Questa volta, potresti dover dare un’occhiata alle impostazioni del tuo browser Google Chrome. Proprio come noi ripristiniamo le impostazioni Internet, puoi anche ripristinare le impostazioni del browser Chrome. Per fare questo,

Passo 1: Apri Google Chrome, quindi fai clic sui tre punti verticali nell’angolo in alto a destra. Scorri il menu a discesa e fai clic su “Impostazioni”.

Apri Impostazioni Google

Passo 2: Nella finestra “Ripristina impostazioni”, scorri verso il basso il menu della barra laterale e seleziona “Sistema”.

Apri le impostazioni di ripristino di Google

Passaggio 3: Ora, in Ripristina impostazioni, fai clic su “Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali”.

Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali

Passaggio 4: Dovresti vedere una finestra pop-up che ti dice quale sarà il risultato di questa azione. Fai clic sul pulsante “Ripristina impostazioni” e il gioco è fatto.

Fare clic su Ripristina impostazioni

Una volta ripristinato, Chrome utilizza le impostazioni predefinite e il problema dovrebbe essere risolto. Ricorda che questo processo rimuoverà tutti i cookie e disabiliterà tutte le estensioni, quindi dovrai abilitarle manualmente.


Domande frequenti

D. Quali sono le cause dell’errore “Impossibile connettersi al server proxy”?

Questo errore proxy ha una vasta gamma di potenziali cause. Occasionalmente può essere attivato da software di terze parti. Altre volte, può darsi che le impostazioni del proxy siano errate o che sul tuo computer sia in esecuzione un’applicazione dannosa. Qualunque sia il caso, è necessario risolvere il problema sapendo qual è la causa prima di poter applicare una soluzione. Non conoscere il motivo effettivo ti renderà difficile risolverlo. Se sei sicuro che il problema non sia tuo, puoi contattare i fornitori del server proxy per ricevere assistenza.

D. Qual è l’errore richiesto per l’autenticazione proxy?

A differenza del caso di errore di impossibile connessione al server proxy, nel caso dell’autenticazione, la connessione è andata a buon fine, ma il server ha richiesto un’autenticazione e non ha avuto successo. Ciò è dovuto al fatto che non hai fornito il nome utente e la password per l’autenticazione oppure hai fornito i dettagli errati. Potrebbe anche verificarsi come risultato dell’utilizzo dell’autenticazione IP quando il tuo IP non è stato inserito nella whitelist o quando l’IP del tuo dispositivo è cambiato in un altro che non è stato inserito nella whitelist. Fornire un metodo di autenticazione accettabile dovrebbe eliminare l’errore.

D. Come posso utilizzare il proxy sul telefono?

Puoi utilizzare i proxy anche sul tuo telefono. Tuttavia, il processo di configurazione dei proxy sul tuo telefono non è lo stesso che utilizzeresti sul tuo PC. Sul tuo iPhone, puoi configurare i proxy solo quando usi il Wi-Fi. su Andriod, è disponibile un’opzione per impostare proxy predefiniti per ciascun APN configurato. Tuttavia, la maggior parte delle app lo ignorerà. dovrai utilizzare un client proxy che forzerà tutte le tue richieste tramite i proxy affinché funzioni. Proxifier è ora disponibile su Android e può essere utilizzato per questo.


Conclusion

Ora sai come correggere l’errore “Impossibile connettersi al server proxy”. Assicurati di prestare sempre attenzione al tipo di software che installi sul tuo computer. Inoltre, fai attenzione al software antivirus che hai sul tuo computer poiché alcuni di essi potrebbero causare alcuni di questi conflitti.