Cosa succede nel tuo corpo in inverno

Ci sono due tipi di persone al mondo. In primo luogo, quelli a cui non piacciono gli inverni, e in secondo luogo, quelli a cui piace. Ora che il tempo sta diventando più freddo, gelido e pungente, alcuni di voi potrebbero essere felici, altri potrebbero essere tristi. Bene, tutti voi avete le vostre ragioni per odiare o amare gli inverni, ma sapete cosa succede nel vostro corpo durante la stagione fredda?

Sì, hai più freddo, sei sempre pigro e assonnato, ma il tuo corpo funziona come nelle altre stagioni? Beh, quasi lo stesso, tranne che ci sono alcuni cambiamenti che avvengono nel tuo corpo nella stagione più fredda.

Curioso? Bene, continua a leggere per scoprirlo.

Bruci più calorie

Sei felice di leggere questo? Certo, lo sarai. Sebbene l’aumento del consumo calorico sia una risposta naturale alle condizioni di freddo, potrebbe non necessariamente tradursi in una significativa perdita di peso. Ci dispiace scoppiare la bolla ma devi sapere che anche se d’inverno il corpo brucia più calorie, non è sufficiente che tu noti una differenza sul tuo girovita.

Tuttavia, in inverno il corpo brucia più calorie grazie ad un metabolismo più veloce. Il tuo metabolismo accelera mentre il tuo corpo lotta per mantenerti al caldo.

Il dolore peggiora

Ecco qualcosa che potrebbe non piacerti. Se ti capita di infortunarti in inverno, sarà più doloroso rispetto a quello che potresti sentire in estate. Lo stesso vale per chi soffre di artrite.

L’aumento dell’intensità del dolore può essere causato dalla costrizione delle arterie più piccole che trasportano il sangue alla pelle in risposta al freddo. Inoltre, i tessuti delle nostre articolazioni tendono a restringersi, il che può causare una trazione nervosa e articolare.

Quindi, speriamo che tu faccia le cose consapevolmente. Anche se si tratta di qualcosa di banale come sbattere il mignolo contro la porta, può essere abbastanza intenso da farti urlare a pieni polmoni.

Il tuo viso diventa rosso

Ebbene, questa non è una novità. Potrebbe essere successo a te o a qualcuno che conosci. Probabilmente le tue guance o il tuo naso diventano rossi ogni volta che esci.

Anche se è comune, sai perché succede? Ecco perché.

Il sangue in quelle parti del corpo viene reindirizzato verso aree più vitali, come il cuore o i polmoni quando fa freddo. Tuttavia, quando sei più caldo, il sangue ritorna nella sua posizione normale, arrossandoti nel processo.

Per le donne potrebbe essere una buona notizia. Non ti serve più quella tinta sulle guance. La tua pelle diventa la tua tinta naturale in inverno.

La tua pelle si secca e le tue labbra si screpolano

Ottenere una pelle perfettamente idratata può diventare difficile quando il vento diventa più freddo. Potresti anche sentire che le tue labbra si screpolano in inverno. Allora perché accadono queste cose?

Per dirla semplicemente, l’aria fredda contiene meno umidità. Quando l’ambiente intorno a te diventa più secco, anche la tua pelle si secca. Ma questo è solo il fattore esterno. L’atmosfera interna, nella tua casa, è ancora più secca a causa dei termosifoni. La conseguenza è la pelle secca che può diventare ruvida e opaca a causa del freddo pungente.

Per quanto riguarda le labbra screpolate, il motivo è lo stesso. L’aria fredda unita a bassi livelli di umidità toglie l’umidità dalle labbra. Inoltre, i forti venti aggiungono la beffa al danno, rimuovendo gli oli naturali e seccando le labbra.

I tuoi muscoli si stringono

Pensi che l’esercizio fisico diventi più faticoso in inverno? Non sei solo. Questa difficoltà di solito sorge perché i muscoli si tendono e si irrigidiscono in inverno. Quindi, devi fare una sessione di riscaldamento adeguata prima di allenarti.

Mentre ci sei, mantieni la forma corretta per evitare infortuni. Se ti capita di infortunarti in inverno, la ferita potrebbe richiedere più tempo per guarire a causa della diminuzione del flusso sanguigno. Quindi, sii cauto.

Potresti avere più emicranie

La vita diventa difficile quando hai l’emicrania. Lo capiamo. Allora, ecco alcune novità che potrebbero non piacervi affatto. Gli inverni possono peggiorare le tue emicranie. Questo può applicarsi alle persone le cui emicranie sono scatenate da bassi livelli di vitamina D. Poiché l’esposizione al sole viene limitata in inverno, potresti ritrovarti ad avere emicranie più frequentemente.

Inoltre, se la causa scatenante è la disidratazione, l’inverno può significare più emicranie poiché tendi a bere meno acqua.

Pensieri conclusivi

L’inverno è sicuramente una stagione da amare. Sei libero dal clima umido, ti godi i falò e quella tazza di cioccolata calda diventa più deliziosa. Sebbene ci siano dei vantaggi, ci sono anche degli svantaggi. Ma non puoi fare altro che accettare e apprezzare la stagione fredda.

Quindi, mentre ti godi e apprezzi il freddo pungente, non dimenticare di prenderti cura della tua salute. Estate o inverno, la tua salute merita il miglior trattamento!

Prenota oggi stesso il tuo check-up completo della salute del corpo