Discussioni: tutto ciò che devi sapere sul rivale Twitter di Meta

L’app Threads di Meta ha creato clamore negli ultimi mesi e sembra che manchino solo pochi giorni per poter provare l’alternativa di Twitter per noi stessi.

Da quando Elon Musk ha rilevato Twitter (e l’ha rovinato), abbiamo visto molte app simili andare e venire, con artisti del calibro di Bluesky e Mastodon che stanno guadagnando terreno. Tuttavia, sospettiamo che probabilmente Threads li supererà tutti e guadagnerà una solida base di utenti fin dall’inizio.

Se hai letto molto su Threads e non sei sicuro di cosa sia realmente È, allora ti abbiamo coperto. In questa pagina, spieghiamo tutto ciò che devi sapere prima del suo lancio.

Discussioni: cosa devi sapere

Discussioni

(Credito immagine: Meta)

Quindi, cos’è esattamente Threads?

Meta ha confermato all’inizio dell’anno che stava “esplorando un social network decentralizzato autonomo per la condivisione di aggiornamenti di testo” e ha spiegato che il team ritiene che “c’è un’opportunità per uno spazio separato in cui creatori e personaggi pubblici possono condividere aggiornamenti tempestivi sui loro interessi”.

Non sorprende che la società stia sostanzialmente prendendo di mira Twitter e cercando di trarre vantaggio dal numero crescente di utenti scontenti che desiderano l’esperienza di Twitter senza essere legati ai capricci sempre più bizzarri di Elon Musk.

Il concetto è piuttosto semplice, presentando un’interfaccia abbastanza familiare, il che significa che probabilmente dovrebbe essere una transizione graduale sia per i rifugiati di Twitter che per i nuovi utenti. Puoi accedere con il tuo account Instagram e passare attraverso il tuo elenco di follower esistente per scegliere esattamente chi vuoi seguire su Threads, si spera evitando un ingombro immediato del tuo feed di notizie.

Vedrai anche i familiari pulsanti Mi piace, Commenta, Repost (in questo caso forse re-thread?) e Condividi nella parte inferiore di ogni post. Ricercatore di app Alessandro Paluzzi ha monitorato e condiviso immagini di Threads su Twitter e ha affermato che l’app è stata sostanzialmente lanciata come “Instagram per i tuoi pensieri”.

Se hai già un account Insta, il tuo nome utente sarà riservato per te su Threads, quindi una volta che l’app sarà attiva sarai in grado di salire subito senza problemi e postare.

Discussioni: prezzo e data di uscita

L’app uscirà ufficialmente il 6 luglio di quest’anno, e siamo assolutamente in fermento. Meta ha dovuto lavorare rapidamente per farlo decollare e sembra che sia finalmente giunto il momento per il debutto dell’app basata su testo.

Sospettavamo che l’app fosse all’orizzonte dopo essere apparsa misteriosamente su Google Play Store e Apple App Store, anche se non pensavamo che sarebbe successo così presto!

La tempistica è piuttosto fortuita considerando l’attuale crisi di limitazione dei tassi su Twitter. Tuttavia, ad essere sinceri, quando non c’è stata una crisi di qualche tipo su Twitter ultimamente?

È interessante notare che al momento c’è un bel piccolo easter egg su Instagram che ti darà un piccolo biglietto per la nuova app. Devi solo digitare “thread” nella barra di ricerca dell’app e un’emoji del biglietto apparirà sul lato destro della barra di ricerca, e quando fai clic sul tuo “ticket” per i thread apparirà.

Screenshot del biglietto

(Credito immagine: futuro)

Come scaricare i thread

Schermata dell'App Store

(Credito immagine: futuro)

Solo perché mancano ancora pochi giorni al giorno del lancio, non significa che non puoi già procurarti l’app! Meta ha lanciato un sito di conto alla rovescia (che ha delle divertenti sfere 3D con cui puoi giocherellare) e nell’angolo sinistro della pagina c’è un codice QR.

Se esegui la scansione del codice QR con la fotocamera del tuo telefono, dovrebbe portarti al rispettivo app store e consentirti di “pre-scaricare” l’app; essenzialmente così riceverai una notifica non appena sarà ufficialmente disponibile e avrai accesso immediato.

Se non vuoi farlo, non preoccuparti! Quando sei pronto per iniziare a utilizzare Threads in qualsiasi momento dopo il 6 luglio, puoi semplicemente cercarlo nell’Apple App Store o nel Google Play Store e scaricarlo.

Domande frequenti sui thread

Cos’è Meta Thread?

La nuova piattaforma è stata descritta da Meta come “un social network decentralizzato autonomo per la condivisione di aggiornamenti testuali”. Meta Threads è una nuova app che essenzialmente funge da alternativa a Twitter. Sarà un luogo in cui gli utenti potranno condividere aggiornamenti testuali e seguire persone e organizzazioni importanti per loro.

I thread di Instagram sono interrotti?

No! In realtà è esattamente l’opposto, poiché Instagram Threads è sulla buona strada per il lancio il 6 luglio e fungerà da parte testuale di Instagram. Nel 2021, Threads doveva fungere da app di messaggistica autonoma di Instagram, e mentre quell’impresa è stata interrotta, i “nuovi thread” stanno andando avanti come promesso.

I thread saranno gratuiti?

Sì! I thread utilizzeranno il tuo account Instagram esistente per accedere e poiché Instagram è gratuito, lo è anche Meta! Non siamo sicuri che Meta abbia intenzione di introdurre abbonamenti a pagamento nello stile di Twitter, ma vedendo come l’azienda sta cercando di capitalizzare le decisioni sbagliate dell’app per uccelli, dubitiamo fortemente che lo farà. Così com’è, Threads sarà completamente gratuito.