Dopo Bing, Microsoft vuole portare l’intelligenza artificiale su Windows 11

Windows 11 dovrebbe essere potenziato con la tecnologia AI nei prossimi anni e un’area dell’interfaccia dovrebbe essere rinnovata abbastanza presto con l’intelligenza artificiale, forse, se un nuovo rapporto è sui soldi.

Sarebbero i layout di snap e l’esperienza complessiva di snap assist in Windows 11, o almeno così Zac Bowden di Windows Central (si apre in una nuova scheda) – un prolifico leaker di Microsoft – crede.

Secondo fonti anonime, verrà introdotta un’esperienza di snapping intelligente che offrirà funzionalità come il ricordo di gruppi impostati di app scattate, in modo che i gruppi di uso comune possano essere ripristinati con un solo clic. Elegante.

Inoltre, sembra che Microsoft stia valutando l’idea di popolare i suggerimenti di snap nel flyout dello snap: app suggerite posizionate in varie configurazioni di snap diverse, con la tecnologia di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) incorporata qui.

L’OCR consentirà agli utenti di trovare più facilmente le app di cui hanno bisogno nella visualizzazione dei suggerimenti snap. Sarai in grado di trovare un’app che desideri inserire cercando una parola (o un’immagine) che ricordi di aver individuato, ad esempio, in un’applicazione o in una pagina web (anche se quella parola non è nel titolo della pagina ).

Un’altra caratteristica che è attualmente in fase di test internamente è l’idea di cambiare dinamicamente le app per dare la porzione più ampia dello schermo a quella attualmente in uso.

Supponiamo che tu abbia due app in esecuzione, una delle quali comanda il 60% dello schermo e l’altra il 40% e cambi per utilizzare quest’ultima: Windows 11 fornirà quindi quel 60% del display, cambiando effettivamente le app in modo intelligente a seconda di ciò che stai effettivamente utilizzando.

Analisi: lo snapping basato sull’intelligenza artificiale potrebbe arrivare abbastanza presto

Tutte queste funzionalità rafforzerebbero notevolmente l’utilità e la facilità d’uso generale dei layout di snap. Stranamente, la build di anteprima di Windows 11 più recente include una modifica per mostrare l’icona dell’app attiva nel riquadro a comparsa e una modifica per garantire che il riquadro a comparsa appaia più rapidamente quando si passa il mouse sul pulsante Ripristina.

Sembra che Microsoft abbia piani importanti per portare i layout di snap in primo piano nel multi-tasking all’interno di Windows e, come abbiamo notato nel nostro precedente articolo, un riferimento ai suggerimenti di snap (come menzionato sopra) è già stato individuato nella nuova build di anteprima di Windows 11 (nascosto sullo sfondo, attenzione).

Ciò suggerirebbe che gli ingranaggi stiano già ronzando per quanto riguarda l’aggiunta dei miglioramenti AI sopra descritti allo snap in Windows 11, quindi potremmo vedere le cose accadere nelle versioni di anteprima prima piuttosto che dopo.