È sicuro per i diabetici sottoporsi a un intervento di cataratta? Conoscere alcuni consigli comuni per evitare complicazioni!

introduzione

Il diabete è una comune malattia dello stile di vita che può danneggiare altri organi del corpo e gli occhi sono uno dei principali organi che possono essere gravemente colpiti dal diabete.

La ricerca ha dimostrato che i pazienti con diabete mellito hanno un rischio maggiore di sviluppare la cataratta, una delle principali cause di cecità in tutto il mondo.

Una cataratta è l’annebbiamento del cristallino dell’occhio, solitamente chiaro, che altera la vista. Tuttavia, è fondamentale rendersi conto che se si ha il diabete, può manifestarsi molto prima nella vita, anche se è più comune nelle persone anziane.

La cataratta è da due a quattro volte più comune nei pazienti con diabete rispetto ai pazienti non diabetici. Il motivo principale per eseguire la chirurgia della cataratta nei diabetici è migliorare la visione scarsa o trattare la retinopatia diabetica.

Tuttavia, ci sono alcune cose che i diabetici devono ricordare prima di sottoporsi all’intervento di cataratta:

Segnali e sintomi premonitori della cataratta

  • Visione sfocata o poco chiara
  • Visione notturna ridotta
  • Maggiore sensibilità alla luce
  • Non essere in grado di leggere in spazi scarsamente illuminati
  • Occhiali da vista cambiati frequentemente

Controlla i livelli di zucchero nel sangue

Una persona deve avere un diabete ben controllato, un digiuno regolare e livelli di zucchero nel sangue post-pranzo prima di sottoporsi a un intervento di cataratta. L’urina dovrebbe essere priva di qualsiasi indicazione o segno di zucchero. Inoltre, il corpo non dovrebbe mostrare alcun segno di infezione. Questa importante azione può garantire il recupero dall’intervento di cataratta senza complicazioni.

Sottoponiti a un’accurata valutazione oculistica prima dell’intervento

I pazienti con diabete dovrebbero sottoporsi a una visita oculistica completa allo stesso modo degli altri pazienti. È anche essenziale determinare se esiste la retinopatia diabetica. Ad esempio, se è presente edema maculare, gonfiore al centro della retina, dovrebbe essere trattato per primo. Una volta gestito l’edema maculare, dovrebbe essere programmato un intervento di cataratta.

A seconda del grado di retinopatia diabetica, può essere necessario anche il trattamento laser della retina. Se è necessario un trattamento laser della retina, dovrebbe essere eseguito prima dell’intervento di cataratta. Per l’edema maculare diabetico, è possibile combinare l’iniezione di Anti VGEF con altre terapie.

Esigenze nutrizionali

Prima di un intervento di cataratta, chi ha il diabete dovrebbe aspettare qualche ora a stomaco vuoto. Pertanto, è preferibile pianificare l’intervento relativamente all’inizio della giornata. Questo viene fatto per prevenire eccessive fluttuazioni dei livelli di zucchero causate da uno stomaco vuoto.

Mantienilo casual e astieniti dal truccarti

Il giorno dell’intervento, un paziente con diabete dovrebbe vestirsi con abiti comodi e pratici. Le migliori opzioni sono scarpe basse con battistrada resistente e antiscivolo. Inoltre, lava accuratamente l’area intorno all’intervento rendendola priva di sporco o cosmetici.

Pensieri finali

La procedura chirurgica più comune in tutto il mondo è la chirurgia della cataratta. Nella maggior parte dei casi, migliora la vista. Poiché ci sono rischi associati a qualsiasi intervento chirurgico, puoi ridurre al minimo questi rischi seguendo le istruzioni del tuo oculista, gestendo la glicemia con l’aiuto di alcuni suggerimenti e assumendo i farmaci prescritti come indicato.

Le persone con diabete hanno maggiori probabilità di incontrare difficoltà e un conseguente calo della vista, nonostante il fatto che la chirurgia della cataratta possa ancora produrre risultati eccezionali in questi pazienti. Gli individui diabetici possono sottoporsi a un intervento di cataratta di successo con un’attenta pianificazione chirurgica, una meticolosa facoemulsificazione e un’attenta osservazione postoperatoria.

Inoltre, dovresti anche sottoporti a controlli sanitari preventivi. Questi controlli sanitari forniscono un rapporto completo sulla tua salute, consentendoti di adottare le misure precauzionali necessarie per migliorare il tuo benessere e tenere a bada una serie di disturbi.

Prenota oggi il test di buona salute per tutto il corpo!