Errori di salute che non dovresti permettere ai tuoi figli di commettere

Come genitori, tutti desideriamo il meglio per i nostri figli, sia che si tratti di vederli eccellere nella vita, sia di vederli trasformarsi in esseri umani gentili, sani e di successo. Quindi, comprendiamo tutti l’importanza della genitorialità quando si tratta di formare i bambini. Un passo giusto e fa molta strada. Un passo sbagliato e danneggia loro o la loro salute.

Quindi è un dato di fatto che bisogna stare attenti, soprattutto quando si tratta della loro salute. Lo scenario più comune sarebbe che saranno sani intorno ai 20 anni. Ma la maggior parte dei problemi di salute iniziano quando le persone hanno circa 30 anni. E questi problemi di salute sono spesso influenzati dal loro stile di vita e dalla loro salute in passato – quando erano bambini, adolescenti e adulti. Per non parlare delle abitudini che seguono per tutta la vita, che si sviluppano negli anni della fondazione.

Quindi, ora è il momento di prendere in mano la situazione e garantire che conducano una vita sana.

Vietare la ricreazione

L’ultima cosa che vorresti è che tuo figlio sia un teledipendente mentre guarda la televisione. Non vorresti nemmeno che studiassero tutto il giorno, compromettendo il loro tempo di gioco. Giusto perché tu lo sappia, questo è il loro momento di essere attivi, di essere sul campo, praticando i loro sport preferiti.

Per non parlare del fatto che il tempo libero è fondamentale per il loro sviluppo poiché contribuisce al benessere sociale, cognitivo, fisico ed emotivo dei bambini. Il tempo libero aiuta anche nello sviluppo delle capacità motorie dei bambini, previene l’obesità infantile e sviluppa l’intelligenza emotiva, tutti elementi vitali per condurre una vita fisicamente e mentalmente sana in futuro.

Lasciandoli dipendere dai gadget per l’intrattenimento

Allora, cosa fa tuo figlio quando è ideale o mentre mangia? Dicci se non si tratta di guardare il tablet o giocare sul telefono. Se l’immagine ti sembra familiare, è qui che devi intervenire.

Non devi lasciare che tuo figlio dipenda dai gadget per l’intrattenimento. Non solo danneggerà la loro vista, ma influenzerà anche lo sviluppo fisico e mentale. Per non parlare del fatto che li incoraggerà a condurre uno stile di vita sedentario sia nel presente che nel futuro.

Invece, puoi incoraggiarli a fare una passeggiata, leggere libri o risolvere enigmi nel loro tempo libero. Limita i gadget il più possibile.

Nutrendoli frequentemente con alimenti trasformati

Potresti accogliere l’idea delle cene del sabato perché ti darebbe il tempo di divertirti con la tua famiglia. Il tempo trascorso con la famiglia è positivo, ma se diventa una scusa per nutrire frequentemente i tuoi figli con cibo spazzatura, potrebbe essere necessario riconsiderare l’idea stessa.

Dare loro da mangiare cibo trasformato di tanto in tanto li renderà dipendenti da esso. Per non parlare del fatto che formerà una relazione avversa con il cibo. Non vuoi che ciò accada, vero?

Quindi, la cosa migliore da fare qui è optare per pasti fatti in casa, invece di cibi trasformati. Non solo darai loro cibo sano, ma avrai anche tempo per legare con loro.

Non leggere quei libri

Guardare film con i tuoi figli è senza dubbio divertente, ma leggere libri con i tuoi figli non è solo divertente ma produttivo. Ammettiamolo, non siamo estranei ai benefici cognitivi della lettura. Non solo apre loro le porte della conoscenza, ma supporta anche lo sviluppo cognitivo migliorando le capacità di risoluzione dei problemi, migliorando la concentrazione, la memoria e il pensiero critico.

Premiandoli con cibo spazzatura

Immaginare questo. Mangi pulito per due settimane di fila e per festeggiare questo risultato ti ordini una pizza. Allora, cosa stai facendo qui? Ti stai ricompensando con il cibo spazzatura.

Questo è ciò che non devi fare con i tuoi figli.

Anche se mangiare cibo spazzatura una volta ogni due settimane va bene, considerare il cibo spazzatura come una ricompensa non fa altro che stabilire una relazione malsana con il cibo. Ricorda, la percezione che hanno del cibo spazzatura svilupperà le loro abitudini alimentari. Quindi, assicurati di non fargli percepire il cibo spazzatura come una ricompensa.

Non incoraggiarli ad applicare la protezione solare

La protezione solare non significa ottenere una pelle senza abbronzatura, ma significa anche proteggersi dai danni. Tanto perché tu lo sappia, che si tratti di adulti o bambini, la protezione solare è importante per tutti. Poiché è più probabile che tuo figlio stia fuori al sole, sia a scuola che durante il gioco, è più esposto ai raggi nocivi del sole. I raggi UVA/UVB del sole possono essere abbastanza dannosi da provocare il cancro della pelle. La crema solare è lo strato protettivo di tuo figlio. Quindi, assicurati che tuo figlio applichi la protezione solare quando esce al sole.

Essere troppo severi

Potresti avere buone intenzioni e potresti voler proteggere i tuoi figli, ma l’eccessiva severità non è il modo in cui lo fai. Ricorda, i genitori estremamente severi possono mandare in frantumi la fiducia e l’autostima di un bambino. Possono procurargli insicurezze di cui non riuscirebbero a liberarsi per tutta la vita. Potrebbe persino rovinare il tuo rapporto con tuo figlio.

Quindi, sii severo quando necessario, ma assicurati di non essere abbastanza severo da influenzare la loro fiducia e il tuo rapporto con loro.

Non incoraggiandoli a essere indipendenti

Sei una persona che dà tutto ai propri figli con un cucchiaio d’argento? Se sì, è necessario apportare alcune modifiche. Devi incoraggiarli a essere indipendenti. Ciò non significa chiedere loro di cucinare i pasti o di vivere con pochi soldi, ma incoraggiarli a svolgere le proprie faccende da soli. Che si tratti di pulire la propria stanza, fare le valigie o prendere da soli un bicchiere d’acqua o un piatto di cibo.

Non sottolineando l’importanza dell’esercizio fisico

L’esercizio fisico può aiutare a evitare una serie di problemi di salute come il diabete, le malattie cardiovascolari e il colesterolo, solo per citarne alcuni. Incoraggiare tuo figlio a includere l’esercizio fisico nella sua routine aiuterebbe a stabilire una routine che seguirà per tutta la vita.

Pensieri conclusivi

Salvaguardare il benessere dei nostri figli significa allontanarli da alcuni errori di salute che possono avere conseguenze durature. Come operatori sanitari, è fondamentale instillare fin da subito abitudini sane, insegnando l’importanza di un’alimentazione equilibrata, di un esercizio fisico regolare e di un sonno adeguato. Evitare un tempo eccessivo davanti allo schermo, promuovere una buona igiene e favorire una comunicazione aperta sulla salute mentale sono aspetti integrali della crescita di individui resilienti e prosperi. Essendo proattivi e attenti a queste considerazioni, possiamo aiutare i nostri figli a stabilire le basi per una vita di scelte sanitarie ben informate e vitalità generale.

Prenota oggi stesso il tuo check-up completo della salute del corpo