Gli spazzolini elettrici valgono la pubblicità? Scopriamolo

Viviamo in un mondo frenetico guidato dalla tecnologia. Sappiamo tutti che la tecnologia ha lo scopo di semplificarci la vita e, a volte, può far oscillare la sua magia semplificando le nostre mattine.

No, non stiamo parlando di un tostapane e di un bollitore che possono aiutarti a preparare la tua colazione in un batter d’occhio. Parliamo piuttosto di uno spazzolino elettrico. Non l’hai visto arrivare, vero?

Uno spazzolino elettrico è attualmente il discorso della città. Puoi vedere quasi tutti gli influenzatori popolari che utilizzano il dispositivo per un’igiene dentale ottimale. Ma tra quelle migliaia di bobine e storie di Instagram che salutano uno spazzolino elettrico, ti sei mai chiesto se valgono davvero la pubblicità? O se hanno qualcosa che i nostri spazzolini da denti manuali di tutti i giorni non hanno?

Siediti e continua a leggere, perché ti daremo la chiarezza che stai cercando.

Vantaggi di uno spazzolino elettrico

Meglio rimuovere la placca

La placca dentale si forma quando i batteri in bocca si mescolano con il cibo amidaceo o zuccherino che consumi. È una pellicola appiccicosa che si accumula tra i denti. La rimozione della placca dentale diventa necessaria in quanto può causare malattie gengivali, carie e altri problemi di salute orale.

Gli spazzolini elettronici rimuovono meglio la placca dentale rispetto agli spazzolini manuali. Secondo la ricerca, gli spazzolini elettrici rimuovono la placca del 21% dopo tre mesi di utilizzo. Allo stesso tempo, riducono la gengivite dell’11%.

Quando si tratta di spazzolini manuali, non sono efficaci quanto gli spazzolini elettronici in quanto non raggiungono le fessure per rimuovere la placca. Per quanto riguarda gli spazzolini elettronici, vibrano o ruotano per rimuovere l’accumulo di placca dalle gengive e dai denti.

Sono dotati di timer integrati

Sapevi che dovresti spazzolare per almeno 3 minuti per rimuovere la placca e mantenere i denti sani e forti? Quindi, segui la regola o riponi lo spazzolino prima del tempo prescritto? Abbiamo capito, chi continua a contare secondi e minuti mentre si lava i denti?

È qui che gli spazzolini elettrici hanno il sopravvento. Sono dotati di un timer integrato per aiutarti a lavarti i denti per la durata consigliata e ideale.

Viene fornito con diverse modalità di pulizia e funzioni utili di nuova generazione

Lottando con la sensibilità? Si scopre che gli spazzolini elettronici sono dotati di una modalità specializzata per aiutare con la sensibilità. Non solo per la sensibilità, ci sono diverse modalità che soddisfano le diverse esigenze dentali degli individui.

Ecco alcune delle caratteristiche più comuni degli spazzolini elettronici che danno loro una marcia in più rispetto agli spazzolini manuali:

  • Vieni con sensori di pressione per farti sapere quando stai spazzolando troppo forte
  • Promemoria per cambiare la testina dello spazzolino
  • Movimento oscillante/pulsante e a coppa per una pulizia efficiente
  • Connettività Bluetooth per tenere traccia della pulizia e dell’igiene dentale
  • Tecnologia di tracciamento unica che ti guida e ti aiuta a coprire ogni area
  • Compatibile con più testine a scelta tra le setole

Prestazioni e pulizia costanti

Il posizionamento e il movimento sono essenziali per un’efficace pulizia dei denti. Se stai usando uno spazzolino manuale, il posizionamento e il movimento della tua mano contano più di quanto pensi. Tuttavia, poiché le tue mani sono costantemente in movimento, ti stanchi, non riuscendo a fornire una pressione costante ai denti e alle gengive per la pulizia.

Per quanto riguarda gli spazzolini elettronici, si ottiene lo stesso movimento costante essenziale per una corretta pulizia.

Svantaggi degli spazzolini elettronici

Mentre ci sono alcuni vantaggi degli spazzolini da denti elettronici, ci sono anche alcuni svantaggi. Osserviamoli da vicino:

Sono costosi

Uno spazzolino elettrico appartiene all’estremità superiore della linea di prezzo. Quindi, se il budget è un problema, puoi saltarlo. Tuttavia, è necessario assicurarsi di applicare una tecnica di pulizia adeguata per una salute dentale ottimale.

Spazzolare troppo aggressivamente può fare più male che bene

Anche se questo rischio corre anche con gli spazzolini manuali, spazzolare troppo forte può causare sanguinamento e danni alle gengive. L’applicazione di una pressione eccessiva con uno spazzolino elettrico può causare il ritiro delle gengive o il deterioramento di problemi dentali già esistenti.

Quindi, gli spazzolini elettrici valgono la pubblicità?

Sì, è decisamente sì.

Mentre l’efficienza di uno spazzolino manuale può eguagliare quella di uno elettrico, la mancanza di conoscenza e tecnica adeguata e il tempo richiesto dallo spazzolino manuale possono essere un ostacolo. In uno scenario del genere, gli spazzolini elettrici possono essere una soluzione più rapida, tutto grazie all’efficienza e all’automazione.

Gli spazzolini elettrici sono ideali anche per i pazienti con mobilità limitata o compromessa, che faticano ad usare uno spazzolino manuale perché esercita troppa pressione. Sono adatti anche a pazienti affetti da artrite, sindrome del tunnel carpale e altre disabilità dello sviluppo.

Ma se sei qualcuno che crede di poter mantenere una salute dentale ottimale senza investire molto in uno spazzolino elettrico, vai avanti con gli spazzolini manuali.

Prenota una scansione dentale CT oggi