Google Foto sta per migliorare molto sul tuo tablet con l’imminente riprogettazione

Nuove immagini trapelate suggeriscono Google Foto sarà presto ottimizzato per i tablet poiché l’app è progettata per utilizzare meglio lo schermo di un dispositivo mentre è in visualizzazione orizzontale.

Questa serie di informazioni proviene dall’informatore del settore Nail Sadykov che gestisce il Canale Telegram di Google News, che non è affiliata alla società stessa. Guardando le immagini fornite da Sadykov, l’app Foto ridisegnata sembra abbastanza simile a come Adobe Lightroom appare sui tablet: una vista affiancata con l’immagine a sinistra e una varietà di strumenti di modifica in sei sezioni a destra. Non sembra che ci saranno modifiche a quegli strumenti di modifica, dal momento che gli utenti saranno ancora in grado di regolare le ombre in una foto o modificare le proporzioni, ad esempio. L’obiettivo con la riprogettazione, a quanto pare, è aiutare le persone a apportare modifiche più precise poiché l’app si adatterà meglio allo schermo. La modalità Ritratto, tuttavia, rimarrà esattamente la stessa, secondo Sadykov su Twitter.

Al momento della stesura di questo articolo, Google Foto su tablet è essenzialmente la versione mobile appena allungata. L’interfaccia più stretta va bene per gli smartphone, ma su schermi più grandi ti ritroverai con molto spazio sprecato in modalità orizzontale.

Non si sa quando verrà implementata la riprogettazione, se non del tutto. Sadykov afferma che puoi abilitare le modifiche nell ‘”ultima versione dell’app Google Foto”, sebbene attualmente sia “nascosta agli utenti”. Quindi, è possibile che il software stia attualmente effettuando dei test interni.

Aggiornamento del vecchio

Vale la pena sottolineare che i cambiamenti seguono una traiettoria che Google ha seguito da allora Google I/O 2022 dove la società ha rivelato che sarebbe stato lanciato versioni ottimizzate per tablet di vecchie app. Una delle ondate precedenti aggiornato più app di Google Workspace come Google Drive, Documenti e Fogli per adattarsi meglio ai grandi schermi Android. L’aggiornamento ha anche aggiunto nuove funzionalità come la possibilità di trascinare e rilasciare i file. L’ottimizzazione continua fino ad oggi poiché Google Drive ha recentemente ottenuto “diverse modernizzazioni” a marzo che rendono più facile vedere i dettagli dei file sullo schermo, tra le altre cose.

A proposito di Google I/O, l’evento 2023 si svolgerà domani, mercoledì 10 maggio. Durante l’evento, il mondo vedrà il debutto del primo telefono pieghevole dell’azienda, giustamente chiamato Google Pixel Fold. Speriamo anche di conoscere la data di lancio ufficiale del tanto atteso Pixel Tablet, quindi assicurati di seguire la nostra copertura di Google I/O 2023 come succede.

E mentre abbiamo la tua attenzione, dai un’occhiata all’elenco di CercaGratis di migliori alternative a Google Foto per l’anno.