La nuova funzionalità di Spotify tiene Peppa Pig lontano dalla tua playlist heavy metal

Spotify sta lanciando una nuova funzione di selezione che ridurrà l’impatto che altre playlist hanno sui tuoi consigli.

Si chiama Escludi dal tuo profilo di gusto e secondo l’annuncio (si apre in una nuova scheda), l’obiettivo è assicurarti che le tue playlist non siano inondate di “brani e artisti che non si adattano alle (tue) abitudini di ascolto” o che sembrino fuori luogo. Ad esempio, gli utenti possono impedire che la musica dei loro figli appaia nelle loro playlist Blend heavy metal/trap se hanno un piano famiglia “o il rumore bianco che domina (il loro) Discover Weekly”. In questo modo dirai a Spotify quale playlist dovrebbe diminuire la sua influenza; alla fine si traduce in un’esperienza più personalizzata per te.

Regole di base

Altre segnalazioni della funzione (si apre in una nuova scheda) rivelare ulteriori dettagli non presenti nell’annuncio iniziale; tutto ciò che abbiamo potuto confermare grazie a un rappresentante di Spotify. Le modifiche da Escludi dal tuo profilo di gusto vengono applicate “retroattivamente” in quanto impediranno che “l’ascolto passato e futuro” di una playlist influisca sulla tua musica. Ciò significa che anche se ascolti volentieri musica da una playlist che non ti piace, i tuoi consigli non saranno influenzati. Ma ciò che influenzerà il tuo profilo di gusto sono le canzoni apprezzate.

Spotify prenderà i brani preferiti dalle playlist escluse “in considerazione per consigli futuri” per la raccolta Discover Weekly o Blend di una persona. Quindi sii consapevole di ciò che tu o altre persone della tua famiglia pianificate sulla piattaforma, altrimenti quelle tracce sanguineranno. Inoltre, Escludi dal tuo profilo di gusto si applica solo alle playlist: non puoi bloccare singoli album o brani.

Disponibilità

Exclude from your Taste Profile uscirà su Spotify su Android, iOS, l’app desktop e la versione del browser web a partire da oggi. Assicurati di tenere d’occhio l’aggiornamento quando arriva sul tuo dispositivo. Per abilitare la funzione, seleziona i tre punti nella parte superiore di una playlist e in quel menu verrà visualizzato Escludi dal tuo profilo di gusto. E se cambi idea, esegui di nuovo gli stessi passaggi per disabilitare la funzione.

Il 2023 si preannuncia come un anno interessante per Spotify poiché l’aggiornamento arriva nel bel mezzo di un periodo particolarmente tranquillo per la piattaforma. Diverse settimane fa la società ha annunciato il licenziamento circa 600 dipendenti simili ad altre grandi aziende tecnologiche. E in quel periodo, cominciarono a circolare voci che i costi di abbonamento mensili passeranno da $ 9,99 a $ 10,99. Ovviamente nulla è confermato, ma visti aumenti di prezzo simili altrove, questo scenario peggiore è tristemente probabile.

A proposito, assicurati di dare un’occhiata L’elenco di CercaGratis dei migliori servizi di streaming musicale se stai pensando di abbandonare Spotify.