L’aggiornamento di Windows 11 Moment 3 è ricco di funzioni interessanti: eccone 5

L’ultimo aggiornamento delle funzionalità di Microsoft per Windows 11 è ora in fase di lancio ed è pieno di grandi cambiamenti. Soprannominato “Moment 3”, il rilascio offre funzionalità a lungo richieste e miglioramenti della qualità della vita che lo rendono un aggiornamento che vale la pena installare immediatamente.

Visto che Moment 2 è stato rilasciato alla fine di febbraio, è una piacevole sorpresa vedere quanto velocemente è arrivata la prossima versione. Questi aggiornamenti di Moment fanno parte dell’approccio di Microsoft al miglioramento di Windows 11: invece di abbandonare un enorme aggiornamento ogni anno, la società è passata a pubblicare nuove funzionalità come parte di aggiornamenti cumulativi più frequenti. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco la nostra selezione delle cinque funzionalità più interessanti in arrivo con Moment 3.

1. Miglioramenti alla barra delle applicazioni e alle notifiche

I veterani di Windows saranno felici di trovare alcuni miglioramenti alla barra delle applicazioni, come un’icona di rete che indicherà una connessione VPN attiva con una piccola icona a forma di lucchetto – utile se sei una di quelle persone che spesso dimenticano se hai o meno la tua VPN è attiva. Tieni presente, tuttavia, che l’icona verrà visualizzata solo quando utilizzi connessioni VPN “native” configurate nell’app delle impostazioni e non verrà visualizzata se utilizzi applicazioni VPN di terze parti. Quindi è un po’ una delusione.

La maggior parte delle persone potrebbe trovare l’orologio della barra delle applicazioni aggiornato come il miglior cambiamento nell’aggiornamento di Moment 3, poiché l’orologio ora può visualizzare i secondi! Era ora (gioco di parole).

La modifica più utile alle notifiche è la possibilità di copiare i codici di autenticazione a due fattori dalle notifiche push desktop con un clic. Questa funzionalità è già presente su Android e iOS, quindi è bello vedere che Microsoft l’ha finalmente portata sul sistema operativo desktop, quindi basta aprire le email solo per copiare alcuni numeri!

Gli aggiornamenti ai widget di Windows in Moment 3 sono un po’ scarsi, ma quello che facciamo è ottenere un selettore di widget riprogettato in modo da poter visualizzare l’anteprima di un widget prima di fissarlo alla lavagna. Questo è un bonus per quelli di noi che sono un po’ particolari su come appaiono le nostre bacheche widget, quindi almeno ora puoi pianificare correttamente il layout della tua bacheca invece di scoprire dopo che il widget è a posto che rovina il tuo widget feng shui.

Ancora una volta, non è un aggiornamento enorme, ma ti dà un po ‘più di libertà creativa quando allestisci il tuo spazio e potrebbe lasciare spazio a modifiche più grandi ai widget di Windows in futuro man mano che verranno lanciati altri aggiornamenti.

3. Questa nuova funzionalità di Task Manager

Il task manager ora supporterà il live dump della memoria del kernel, una funzionalità per la raccolta di dati per la risoluzione dei problemi in background mentre il sistema operativo continua a funzionare. Questo potrebbe non significare molto per l’utente medio, ma se sei uno sviluppatore che deve indagare su applicazioni che non rispondono o eliminare la fonte di altri problemi, è un’aggiunta piuttosto utile.

Una volta installato l’aggiornamento, puoi creare un dump della memoria del kernel live andando su Task Manager e facendo clic con il pulsante destro del mouse su Processo di sistema, dove troverai l’opzione “crea file di dump della memoria del kernel live”.

Ci sono alcune modifiche e miglioramenti alle impostazioni di Windows con Moment 3, ma per ora ci limiteremo a quelle più interessanti.

Gli accaparratori di schede e i multitasking si rallegrano, Snap Assist è stato ora potenziato per aiutarti con le tue numerose schede aperte! Normalmente puoi premere Alt + Tab o attivare Snap Assist trascinando la finestra nella parte superiore dello schermo e puoi dividere lo schermo in un massimo di quattro schede. Ma con Moment 3, ora puoi andare in una nuova sezione del menu Impostazioni e scegliere tra tre, cinque e 20 schede. Sei stato ascoltato e le tue numerose schede sono valide.

L’app Impostazioni ha anche una nuova sezione dedicata per tutti i tuoi abbonamenti OneDrive e una migliore suddivisione dei contenuti archiviati su ciascuno di essi. Questo sarà senza dubbio utile per gli utenti di cloud storage quando tengono sotto controllo i tuoi file, aiutandoti a ottenere una corretta suddivisione di ciò che sta esattamente consumando la tua capacità cloud.

5. Sfondi bonus!

Naturalmente, non possiamo parlare dell’aggiornamento Moment 3 senza menzionare i nuovi fantastici sfondi! L’iconico motivo swirly di Windows 11 ora è disponibile in meravigliose tonalità di rosa, magenta e viola, che risaltano ancora di più nelle versioni più scure del nuovo sfondo.

Si spera che questi nuovi sfondi significhino una nuova era per Windows 11 che sarà ricca di più aspetti estetici positivi. I toni allegri dello sfondo sono davvero la ciliegina sulla torta di un aggiornamento delle funzionalità solido e ben congegnato.