L’Apple HomePod ha appena ricevuto una funzione potenzialmente salvavita

Mantenere la sua promessa, Apple sta dando alla sua linea di dispositivi HomePod la capacità di rilevare allarmi di fumo e monossido di carbonio tramite il suo strumento di riconoscimento del suono. Sì, questo include il modello HomePod di prima generazione interrotto.

Quando rileva un allarme che si attiva, il HomePod invierà immediatamente una notifica al tuo iPhone, iPad o dispositivo Apple Watch per informarti della potenziale emergenza. Puoi quindi toccare quelle notifiche su un iPhone o iPad per ricontrollare se tutto va bene. Potrebbe trattarsi di un falso allarme, dopo tutto. Il dispositivo annuncerà quindi a tutti i presenti in casa che stai effettuando il check-in.

Apple menziona nel suo Guida per l’utente di HomePod il dispositivo può doppio come citofono tramite l’app Home per parlare con gli altri in caso di necessità. “E se hai un Fotocamera HomeKit nella stessa stanza dell’HomePod”, apparirà un feed diretto sul tuo dispositivo portatile.

Se sei a casa tua, probabilmente non avrai bisogno di questa nuova funzionalità poiché molto probabilmente sarai in grado di sentire l’urlo assordante dell’allarme antincendio. Questo aggiornamento è pensato per le persone che attualmente non sono a casa e desiderano una maggiore tranquillità sapendo che il loro HomePod li avviserà delle emergenze.

Requisiti a casa

Per utilizzare il rilevatore di fumo, devi ovviamente attivare il riconoscimento del suono, cosa che puoi fare tramite l’app Home. Dovrai anche aver installato il software HomePod versione 16.4 o successiva, nonché l’ultima architettura Apple Home. Le istruzioni su come aggiornare la tua architettura sono disponibili sul sito Web di supporto dell’azienda. Inoltre, questo è ovvio, avrai bisogno di rilevatori di fumo e monossido di carbonio funzionanti.

Il riconoscimento del suono non è esattamente infallibile poiché Apple sottolinea che “potrebbe rilevare … suoni di allarme”, il che implica apparentemente che l’HomePod potrebbe non rilevare ogni singolo allarme. Potresti pensare di ottenere un rilevatore di fumo intelligente per garantire che gli allarmi vengano ascoltati. Tuttavia, la maggior parte dei rilevatori di fumo intelligenti negli Stati Uniti non è compatibile con Apple HomeKit, con un’eccezione OneLink Sicuro e sano. Il sensore di temperatura trovato su HomePod 2 e Mini modelli Homepod non sono abituati, ad esempio, a rilevare il calore di un furioso incendio domestico.

Questo non vuol dire che l’aggiornamento è inutile. Tutt’altro, ma tieni a mente queste lacune. Apple afferma che “il riconoscimento del suono non dovrebbe essere invocato in … situazioni di emergenza”. Tuttavia, questa è una grande caratteristica da avere. Si spera che sia uno che non avrai mai bisogno di usare in una vera emergenza.

Dai un’occhiata all’elenco di CercaGratis dei migliori sistemi di sicurezza domestica per il 2023 se stai cercando altri modi per proteggere meglio la fattoria.