Le migliori app di posta elettronica alternative per iOS 15 nel 2023

Le migliori app di posta elettronica alternative per iOS 15 semplificano e semplificano la gestione della posta elettronica al di fuori dell’utilizzo di Apple Mail.

Sarebbe giusto dire che gran parte del mondo funziona tramite e-mail, il che rende indispensabile avere la migliore app di posta elettronica iOS per te. E mentre esistono strumenti di comunicazione come Slack, WhatsApp e Discord per la messaggistica istantanea, l’e-mail rimane il modo in cui molte persone comunicano, in particolare negli affari. Che si tratti di inviare progetti per l’approvazione, entrare in contatto con una persona cara o semplicemente condividere appunti per l’ultima riunione in ufficio, c’è ancora molta vita nelle e-mail.

Mentre il tuo iPhone viene fornito con Apple Mail installato, non è per tutti. Apple continua a migliorarlo, ma può essere un po’ goffo da usare e manca di molte delle funzionalità più sfumate di altre app di posta elettronica. Per l’invio e la ricezione di messaggi di base, è fantastico, ma se hai a che fare con molte e-mail, potresti cercare qualcosa di più appariscente.

Per fortuna, ci sono molti client di posta elettronica alternativi là fuori che puoi usare sul tuo iPhone o iPad, ognuno dei quali apporta modifiche intelligenti alla formula di base. Per mettere insieme il nostro elenco, abbiamo confrontato le migliori funzionalità offerte con ciascuna, tra cui caselle di posta intelligenti, usabilità, compatibilità con calendari e riunioni e costi.

Ecco allora la nostra lista delle migliori app email alternative per iOS 15.

Abbiamo anche elencato il migliori Mac aziendali.


Le migliori app di posta elettronica alternative per iOS del 2023 per intero:

Perché puoi fidarti di CercaGratis
Passiamo ore a testare ogni prodotto o servizio che esaminiamo, così puoi essere sicuro di acquistare il meglio. Scopri di più su come testiamo.

Ideale per gli utenti che cercano l’integrazione del calendario

Motivi per acquistare

+

Sincronizza con il calendario

+

Posta in arrivo intelligente sofisticata

Motivi da evitare

Le opzioni di ordinamento dei contatti sono limitate

Può sembrare un po’ strano strombazzare Outlook di Microsoft come una delle migliori app di posta elettronica per l’iPhone di Apple, ma è davvero una scelta eccellente.

Il client di posta elettronica di lunga durata di Microsoft ha un aspetto migliore qui di quanto non sia mai stato prima, è anche facile da usare e anche molto potente. La sua Smart Inbox calcola quali e-mail sono importanti per te e posticipa le altre per dopo. Puoi anche scorrere le e-mail per eseguire azioni rapide (qualcosa che fanno molte altre app in questo elenco).

Forse il nostro aspetto preferito è che il calendario all’interno di Outlook è così buono che puoi usarlo come pianificatore principale. La sua inclusione significa che tutte le tue riunioni ed eventi, siano essi da Google Calendar, iCloud o altrove, sono tutti in un unico posto.

Leggi il nostro revisione di Microsoft Outlook

2. Ehi

Ideale per lo screening e il filtraggio delle e-mail

Motivi per acquistare

+

Controllo della posta elettronica

+

Regole di filtraggio intelligenti

Hey è stato oggetto di molte discussioni, sia in termini di prezzi, set di funzionalità, sia per il fatto che lo sviluppatore e Apple hanno avuto un litigio sui pagamenti in-app.

Tuttavia, Hey è un eccellente client di posta elettronica dei creatori di Basecamp, il software di gestione dei progetti ampiamente utilizzato. Il suo approccio all’avanguardia alla posta elettronica non sarà per tutti (né lo sarà la sua pesante quota annuale di $ 99), ma gli utenti alla disperata ricerca di un nuovo approccio alla posta elettronica saranno entusiasti.

Perché scopriranno di avere tutti i tipi di fantastiche funzionalità, come la possibilità di schermare le e-mail dai nuovi mittenti e regole di filtraggio uniche come Paper Trail (per le ricevute) o The Feed (per le newsletter).

Per utilizzare Hey, dovrai indirizzare tutte le tue email esistenti ad esso, ma così facendo potrai scegliere un indirizzo @hey.com personalizzato.

3. Scintilla

L’app di posta elettronica più veloce

Motivi per acquistare

+

Grande stile visivo

+

Veloce da usare

Motivi da evitare

Le funzionalità principali richiedono un abbonamento mensile

Di tutte le app in questo elenco, Spark sembra la più veloce da usare e ha un ottimo stile visivo con un sacco di colori nelle icone ma per lo più semplice ovunque.

Disponibile su App Store gratuitamente, ci sono molte funzionalità qui che dovrebbero dare ad Apple qualcosa su cui riflettere per una versione aggiornata di Mail.

Come con altri in questo elenco, c’è una casella di posta intelligente, ma siamo particolarmente affezionati alla gamma di “azioni” di Spark: puoi posticipare un thread, ricordarti di seguire più tardi, creare notifiche intelligenti e altro ancora. C’è anche un bel calendario scorrevole.

Spark funziona bene anche con gli allegati, permettendoti di scaricare e aprire file all’interno dell’app stessa piuttosto che immergerti in un’altra opzione. Anche la ricerca degli allegati è ottima e puoi allegare tutto ciò che stai inviando ai servizi cloud direttamente dall’app.

La scelta migliore se hai bisogno di un assistente

Motivi per acquistare

+

Assistente integrato per aiuto con i filtri

+

Ritardo utile per annullare l’invio

Motivi da evitare

Tariffa richiesta per accedere a tutte le funzionalità

Edison è un’altra alternativa di Apple Mail di bell’aspetto, ma il suo vero superpotere è il suo assistente integrato.

L’assistente di Edison filtrerà le tue e-mail per tipo o mittente ed è perfetto per chi ha le dita di burro poiché ti consentirà di annullare l’invio di un’e-mail fino a quindici secondi dopo aver premuto il pulsante Invia. C’è un’interfaccia pulita e ordinata che fa buon uso delle opzioni slide-to-action viste anche altrove in questo elenco.

C’è anche il supporto per la modalità oscura; e una Posta in arrivo unificata che ti consente di combinare le tue caselle di posta in arrivo dalla maggior parte dei fornitori (ma non attualmente Exchange). È anche senza pubblicità e blocca automaticamente i tracker e-mail per proteggere la tua privacy.

Edison si appoggia un po’ al modello di business di Hey, ora che funziona con OnMail. Puoi utilizzare Edison gratuitamente, ma pagando $ 4,99 otterrai un dominio personalizzato, collegamenti a file di grandi dimensioni protetti da password e dimensioni degli allegati aumentate fino a 250 MB.

Leggi il nostro recensione di Edison Mail per Mac

5. Due uccelli

La scelta migliore per convertire le e-mail in elenchi di attività

Motivi per acquistare

+

Converte le e-mail in un elenco di attività intelligenti

+

Compatibile con Gmail ed Exchange

Il nuovo ragazzo nel blocco della posta, Twobird è in parte un’app di posta elettronica e in parte un elenco di cose da fare, ed è fantastico in entrambi.

L’esperienza e-mail rimuove il più possibile dal contenuto effettivo della tua e-mail, ripulendo l’esperienza per consentirti di concentrarti su chi e cosa.

Come altri in questo elenco delle migliori app di posta elettronica alternative per iOS, c’è una casella di posta unificata, ma ciò che distingue Twobird è che sarai anche in grado di trasformare le e-mail nella tua casella di posta in una sorta di elenco di attività, collegandolo con il tuo altro quotidiano promemoria, mentre le notifiche intelligenti elaborano ciò che devi sapere e quando.

Twobird è partito alla grande, ma c’è un grande avvertimento: al momento non è possibile aggiungere il tuo iCloud qui, purtroppo. Gli utenti di Gmail ed Exchange, tuttavia, troveranno molto da amare.

6. Posta aerea

La scelta migliore per le integrazioni dei servizi

Motivi per acquistare

+

Funziona con un’ampia lista di altre app

+

Google Drive, Todoist, Drafts, Trello tutti compatibili

Motivi da evitare

Le funzionalità avanzate richiedono l’abbonamento Pro

La posta aerea ha un design dall’aspetto intelligente che sembra strappato direttamente dal linguaggio di design di Apple. In effetti, sembra Apple Mail, ma meglio. Non che questo dovrebbe sorprendere, poiché è stato progettato specificamente per iOS, macOS e watchOS.

La vera forza di Airmail sta nelle sue integrazioni con altri servizi, siano essi servizi Web come Gmail, Outlook ed Exchange o altre app sul telefono. Se c’è un’app che usi, è probabile che anche la posta aerea possa farlo; Google Drive, Todoist, Drafts, Trello, sono tutti qui. È molto diverso dall’esperienza più isolata di Apple.

Mentre la posta aerea è gratuita, puoi passare a un piano Pro per $ 2,99 al mese (o $ 9,99 all’anno). In questo modo otterrai una casella di posta unificata, più temi e l’opzione per posticipare e ritardare l’invio. C’è anche una funzione di regole davvero utile che può gestire automaticamente la posta quando arriva, a seconda delle tue preferenze.

7. Punta

Ottimo per chi cerca una piattaforma essenziale

Motivi per acquistare

+

Configurabile per Microsoft Teams

+

Note integrate e opzioni di gestione delle attività

Motivi da evitare

Problemi di crescita segnalati con alcune funzionalità non completamente implementate

Spike scuote le cose tentando di offuscare i confini tra e-mail e messaggistica istantanea. Sembra più vicino a iMessage che a Apple Mail, il che potrebbe scoraggiare alcune persone.

In verità, è più vicino a qualcosa come Slack, eliminando la necessità di lunghe e-mail piene di intestazioni e firme e riducendole al contenuto del messaggio e agli eventuali allegati. È configurabile anche per i team, quindi puoi inviare un’e-mail a un gruppo di colleghi come se fosse un messaggio Slack.

Ci sono anche note integrate e opzioni di gestione delle attività, entrambe lavorano in modo collaborativo. E proprio come gli altri in questo elenco, c’è una Posta prioritaria per non perdere mai un’e-mail importante.

Come relativamente nuovo arrivato sulla scena, sono stati segnalati alcuni problemi crescenti con alcune funzionalità dell’app, ma non c’è dubbio che, una volta risolti, Spike diventerà un attore importante nello spazio.

Abbiamo anche elencato le migliori app per la produttività iOS.


Come scegliere per te le migliori app di posta elettronica alternative per iOS

Se sei un utente Apple e sei alla ricerca delle migliori app di posta elettronica alternative, allora ci sono buone probabilità che tu non sia del tutto soddisfatto del client di posta predefinito di Apple. Quindi la prima cosa da considerare è perché non sei del tutto convinto da Mail?

Lo trovi troppo goffo? Non è abbastanza veloce? O mancano alcune funzionalità che renderebbero la tua esperienza di invio di e-mail un processo molto più intuitivo?

Dopo aver deciso su quale fattore hai bisogno di miglioramenti o quali funzionalità stai cercando, puoi iniziare a ridurre l’elenco delle migliori app di posta elettronica alternative per iOS. Come spiegato sopra, Outlook è un ottimo grido se stai cercando una piattaforma che offra una perfetta sincronizzazione con il tuo pianificatore o calendario predefinito. In alternativa, alcuni dei ragazzi più recenti del blocco offrono caselle di posta intelligenti che offrono un livello di automazione su come le tue e-mail vengono archiviate e filtrate.

Anche qualcosa di apparentemente minore come l’invio ritardato di Edison potrebbe rivelarsi una caratteristica vitale se ti ritrovi a inviare comunemente e-mail ai destinatari sbagliati. In ogni caso, una volta stabilita la priorità dei requisiti chiave, allineala al tuo budget, poiché non tutte le opzioni in questo elenco sono gratuite.

Le migliori app di posta elettronica alternative per iOS: come testiamo

Per elaborare il nostro elenco delle migliori app di posta elettronica alternative per iOS, abbiamo considerato una gamma di opzioni che offre una vera varietà di approcci alla posta elettronica. Gli utenti non sono più limitati alle basi dell’invio e della ricezione della posta, con applicazioni più recenti che adottano un nuovo approccio alla posta elettronica.

Ciò include caselle di posta “intelligenti”, che possono essere personalizzate dall’utente per archiviare le e-mail in base a regole prestabilite. Nell’elenco sopra, abbiamo considerato dove e come questo potrebbe essere utile, o dove infatti potrebbe fornire un passo troppo avanti per alcune persone in termini di funzionalità richiesta. Abbiamo quindi confrontato anche funzionalità più tradizionali ma immensamente utili, come la sincronizzazione con le applicazioni di calendario e riunioni, l’invio ritardato e lo snoozing della catena di posta elettronica.

Ovviamente la chiave per una vita facile in questi giorni è la connettività, quindi qualsiasi app di posta degna di questo nome dovrebbe essere compatibile con una serie di altre app e servizi: abbiamo elencato sopra dove questo è il caso.

Leggi di più su come testiamo, valutiamo e recensiamo i prodotti su CercaGratis.