Le persone nel Montana avranno presto bisogno di una VPN TikTok per continuare ad accedere all’app

Le persone che vivono nel Montana dovranno presto scaricare un servizio VPN per continuare ad accedere a TikTok.

Il governatore repubblicano Greg Gianforte ha firmato per il divieto proposto di diventare legge mercoledì 17 maggio, con il blocco che dovrebbe essere applicato ufficialmente il 1° gennaio 2024.

La mossa rende il Montana il primo stato degli Stati Uniti a vietare TikTok, sollevando preoccupazioni sul loro diritto alla libertà di parola, quindi abbiamo esaminato la posta in gioco per il futuro del gigante cinese dei social media nel paese e come l’utilizzo di una VPN TikTok potrebbe aiutare .

Divieto di Montana TikTok

Gianforte ha descritto il divieto di TikTok del Montana come “la nostra priorità condivisa per proteggere i Montanani dalla sorveglianza del Partito Comunista Cinese”, ha riferito la BBC.

Forse l’app più scaricata al mondo, TikTok ha recentemente affrontato un crescente controllo negli Stati Uniti e nelle nazioni alleate. I politici sono particolarmente preoccupati per il legame dell’app con Pechino, temendo che il Partito Comunista Cinese (PCC) possa accedere ai dati degli utenti statunitensi e diffondere propaganda nazionalista.

All’inizio di questo mese, un ex dipendente della società madre di TikTok, ByteDance, ha affermato che il PCC aveva “accesso supremo” a tutti i dati come parte di una più ampia causa per licenziamento illegale.

Non scambieremo mai i nostri diritti del Primo Emendamento con punti politici a buon mercato

Keegan Medrano, ACLU del Montana

A dicembre 2022, a lanciare l’allarme è stata la notizia di dipendenti di ByteDance che spiavano alcuni giornalisti statunitensi. L’app per la condivisione di video è stata quindi vietata sui dispositivi governativi in ​​un lungo elenco di democrazie, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Nuova Zelanda, Canada e alcuni paesi dell’UE.

Un blocco totale è, tuttavia, ciò per cui gli Stati Uniti si stanno battendo con il RESTRICT Act (ora in fase di approvazione del Congresso) – esattamente ciò che il Montana sembra aver finalmente ottenuto.

Allo stesso tempo, gli esperti sostengono che il governo degli Stati Uniti finora non è riuscito a portare prove concrete dei presunti illeciti. Molti commentatori avvertono anche delle potenziali conseguenze di rendere TikTok illegale negli Stati Uniti, sostenendo che la mossa limiterà i diritti digitali degli americani.

“Con questo divieto, il governatore Gianforte e il legislatore del Montana hanno calpestato la libertà di parola di centinaia di migliaia di montanari che usano l’app per esprimersi, raccogliere informazioni e gestire la loro piccola impresa in nome del sentimento anti-cinese”, ha affermato. Keegan Medrano, direttore politico dell’American Civil Liberties Union (ACLU) del Montana.

“Non scambieremo mai i nostri diritti del Primo Emendamento con punti politici a buon mercato”.

Vedi altro

La legge vieterà a TikTok di operare all’interno dei confini statali, richiedendo anche agli app store di impedire alle persone nel Montana di scaricare l’app. Le sanzioni per inadempienza potrebbero arrivare fino a $ 10.000 di multa iniziale, oltre ad altri $ 10.000 per ogni giorno in cui la violazione continua.

“Sarebbe sicuramente una scommessa costosa mantenere le opzioni di download disponibili una volta che il disegno di legge entrerà in vigore e gli app store farebbero bene a rispettarlo”, ha detto a CercaGratis Olexandr Kyrychenko, partner dello studio legale londinese IMD Corporate.

Tutto ciò potrebbe anche creare rischi per la sicurezza ancora peggiori per gli utenti di TikTok nel Montana poiché l’inizio del 2024 non sarà in grado di scaricare nuovi aggiornamenti e correggere potenziali vulnerabilità.

Il provider VPN Private Internet Access (PIA) ritiene inoltre che una tale mossa creerebbe un “preoccupante precedente” sul futuro della libertà digitale negli Stati Uniti. “Proibire l’uso di determinate tecnologie o siti di social media è un modo restrittivo e probabilmente inefficace per proteggere i dati dei cittadini statunitensi; che dovrebbero avere il diritto di scegliere se vogliono o meno utilizzare queste piattaforme”.

Secondo la BBC, TikTok dovrebbe impugnare la nuova legge in tribunale.

In una dichiarazione ufficiale, l’azienda tecnologica ha scritto: “Vogliamo rassicurare i Montanans che possono continuare a utilizzare TikTok per esprimersi, guadagnarsi da vivere e trovare una comunità mentre continuiamo a lavorare per difendere i diritti dei nostri utenti all’interno e all’esterno del Montana. “

Nel frattempo, consigliamo alle persone nel Montana di ottenere un servizio VPN sicuro entro la fine dell’anno. Questo software di sicurezza può, infatti, falsificare la posizione dell’indirizzo IP degli utenti e farli apparire se stanno navigando da un paese completamente diverso in pochi secondi.