Le tue chiamate di Google Meet stanno per diventare molto più coinvolgenti, fortunati

Avendo recentemente ampliato la sua gamma di sfondi immersivi per Google Meet chiamate, che aggiungono piccoli tocchi animati a sfondi come un appartamento e un caffè, Google ora pensa di avere qualcosa di meglio.

Le nuove “esperienze dinamiche” erano annunciato (si apre in una nuova scheda) nel Google Workspace Riepilogo settimanale degli aggiornamenti per il 17 febbraio 2023, composto da due nuovi sfondi a 360 gradi – una spiaggia e un tempio – che utilizzano il giroscopio del tuo telefono e la potenza dell’intelligenza artificiale, per spostare lo sfondo senza interruzioni mentre lo fai.

Le nuove aggiunte sono ora disponibili per l’utilizzo nelle chiamate in videoconferenza su dispositivi Android e iOS per tutti gli account Google Workspace e Personal, anche se Google sottolinea che gli amministratori hanno la possibilità (e, siamo onesti, il dovere giurato) di disattivare gli sfondi stravaganti al lavoro (si apre in una nuova scheda).

Analisi: non di nuovo

Togliamolo di mezzo: gli sfondi sono ben fatti, nel senso che sono ad alta fedeltà e le transizioni in movimento sono fluide.

Il problema è che sono immagini così ovviamente statiche da sembrare ancora più prive di personalità rispetto agli “sfondi immersivi” già disponibili o, Dio non voglia, allo spazio del mondo reale in cui esisti.

CercaGratis Pro copertine Questo cose UN quantitàe la mia opinione, almeno, è sempre molto affidabile: per favore non costringermi a sorridere alla fantasia del modello, poiché preferirei essere interpretato.

Non dovresti essere così imbarazzato per lo sfondo del tuo ufficio o della tua camera da letto, a meno che tu non abbia un santuario dedicato a Harry Potter. Sappiamo tutti che non ti abbronzi sulla spiaggia, sei rinchiuso nella tua bifamiliare, chiedendoti dove è andato tutto storto e se torneranno. Va tutto bene, siamo tutti qui per te.

Devi pensare ai progressi che faremmo se le aziende tecnologiche prendessero gli sviluppatori che lavorano su queste cose e dessero loro qualcosa di letteralmente di valore per Google Meet, o per la vita stessa, con cui andare avanti.