L’ultimo incidente di Windows 11 di Microsoft causa il caos con le schede grafiche AMD

Windows 11 sta causando problemi ad alcuni utenti con schede grafiche AMD, grazie alle buffonate che comportano l’installazione di un driver obsoleto per le GPU del Team Red.

Quello che sta succedendo qui è che Windows Update sta procedendo con un “aggiornamento” automatico del driver che installa effettivamente un driver grafico precedente.

Windows Latest spiega di aver ricevuto segnalazioni dai lettori e, tramite i suoi forum, che si lamentavano del problema, e c’è anche un post su Reddit con alcuni utenti di Windows 11 interessati che hanno reso noti anche i loro sentimenti.

Coloro che sono colpiti dal problema tecnico ricevono un messaggio di errore dal software Adrenalin di AMD che li informa: “Windows Update potrebbe aver sostituito automaticamente il driver grafico AMD. Pertanto, la versione del software AMD che hai avviato non è compatibile con il driver grafico AMD attualmente installato.

In altre parole, Windows 11 ha installato un driver UWP (Universal Windows Platform), ma questa è una versione vecchia e incompatibile con la suite AMD Adrenalin.

La buona notizia è che è abbastanza facile risolvere questo problema, come vedremo in seguito.


La cura, fortunatamente, è relativamente semplice. È necessario scaricare l’ultimo driver AMD Adrenalin per cominciare, quindi disinstallare il driver corrente e reinstallare il nuovo driver AMD. (Alcuni consigliano anche di disconnettersi da Internet durante la disinstallazione e la reinstallazione del driver grafico in questo modo).

Il passaggio successivo e molto importante da compiere è disattivare gli aggiornamenti automatici del driver grafico di Windows Update, per evitare che ciò accada di nuovo. Per farlo, nella casella di ricerca (barra delle applicazioni), digita “Impostazioni di installazione del dispositivo” e fai clic su questo quando viene visualizzato nel pannello in alto.

Ti verrà presentata una domanda che chiede se desideri utilizzare i download automatici per le app dei produttori di hardware, a cui dovresti rispondere “no” (anche se dice che il tuo dispositivo potrebbe non funzionare come previsto, non preoccuparti) . Quindi fai clic su “Salva modifiche” e l’aggiornamento automatico del driver grafico non avverrà più. (Se non lo fai, potresti scoprire che Windows 11 cambia di nuovo il driver, anche dopo averlo ripristinato, e così via, fino alla nausea, fino a quando Microsoft non risolve il problema qui.)

Perché sta succedendo? Bella domanda, è un po’ strana. C’è stato chiaramente un errore da qualche parte in Microsoft, o forse qualcosa è andato storto con il driver fornito da AMD. Si spera che la situazione venga corretta abbastanza presto, ma almeno puoi risolvere il problema manualmente come descritto sopra.