Microsoft Loop vuole rivedere la tua collaborazione online in ufficio

Microsoft ha svelato il proprio strumento di collaborazione online dedicato orientato all’organizzazione del progetto, all’assegnazione di attività e alla condivisione di singoli file.

A tale riguardo, Microsoft Loop è molto nella tradizione di strumenti come Padlet e Asanache offrono spazi di lavoro condivisi per archiviare idee, file ed elenchi di cose da fare.

L’annuncio arriva poco dopo che Microsoft ha svelato i piani per portare l’intelligenza artificiale nella sua suite di software per ufficio Copilota Microsoft 365uno strumento guidato dall’uomo progettato per creare contenuti e fungere da banca dati centrale per cose come appunti di riunioni.

Microsoft Loop e copilota

In Loop, Copilot salverà una cronologia dei prompt inviati in modo che possano essere perfezionati per produrre risultati migliori e consentirà di salvare il lavoro generato come un “componente” (essenzialmente un documento) in un’area di lavoro Loop su cui collaborare o condividere all’interno di altri Microsoft 365 app, come Squadre o prospettiva.

Può anche riassumere il contenuto di una pagina in Loop, oltre a quello dei documenti condivisi in uno spazio di lavoro. Microsoft afferma che le funzionalità di riepilogo di Copilot arriveranno in Loop “nei prossimi mesi”, mentre lo stesso Copilot in Loop è solo in anteprima privata.

Oltre alle funzionalità di intelligenza artificiale coinvolte, l’unico modo in cui Loop darà fuoco al mondo è quello di essere uno strumento integrato nell’ecosistema Microsoft 365, che è, certamente, ampiamente utilizzato nelle organizzazioni di tutto il mondo.

C’è un’applicazione mobile, un sistema di notifica, tracker di avanzamento, modelli di documenti, commenti e molto altro, ma se la tua organizzazione non è già incatenata a Microsoft 365, c’è poco da distinguerla, ad esempio, Google Workspacea parte un’interfaccia migliore.