Motivi per cui ci metti più tempo a dormire

Fissare il nostro programma di sonno potrebbe non essere il nostro proposito per il nuovo anno, ma è sicuramente il nostro proposito per lunedì. Dopotutto, non siamo estranei al fatto che svegliarsi un po’ prima non solo aiuta a fissare i nostri orari ma anche la nostra vita. È l’ingrediente chiave per rendere il nostro presente e il nostro futuro più sani che mai.

Quindi, se il tuo obiettivo è fare attività fisica al mattino o evitare la fretta mattutina di tutti i giorni, potresti decidere di svegliarti prima. Ma svegliarsi prima richiede anche di dormire in orario.

Purtroppo, è qui che iniziano i guai. Le notti passano e le trascorriamo girandoci e rigirandoci, cercando di dormire. Sembra quasi un’eternità finché non ci addormentiamo. Ci sei stato, l’hai fatto? Beh, se può consolarti, la maggior parte di noi è sulla stessa barca.

Quindi, se sei qui, probabilmente è per trovare la soluzione. Se non la soluzione, allora le cause che possono portarti alla soluzione.

Cominciamo, ok?

Probabilmente hai preso un caffè

Sei una persona che deve prendere il caffè? Se sì, probabilmente è per questo che hai difficoltà ad addormentarti. Forse non siamo estranei al fatto che bere caffè anche poche ore prima di andare a dormire può tenerti sveglio. Ma se esageri nel consumo durante il giorno, potresti comunque avere difficoltà a dormire. Il caffè non è per tutti, quindi prova a tagliare il caffè per un giorno e vedi se riesci a dormire bene la notte.

Potresti aver preso il tè verde prima di andare a letto

Non si può negare che il tè verde sia ricco di benefici per la salute. Ma l’unico svantaggio è che potrebbe influenzare il tuo sonno. La maggior parte delle marche di tè verde contengono caffeina. Un consumo eccessivo o il consumo prima di andare a dormire può influire negativamente sul sonno. Ascolta il tuo corpo e consuma la quantità che funziona per te.

Hai intrapreso un’attività fisica subito prima di andare a dormire

Non ci sono dubbi che l’esercizio fisico possa aiutarti a dormire meglio. Ma fare attività fisica o camminare a ritmo sostenuto prima di andare a dormire può rendere difficile addormentarsi. Questo perché la frequenza cardiaca è più elevata e il cervello è vigile anche un’ora dopo l’allenamento. Valuta la possibilità di aumentare l’intervallo a 90-120 minuti. Cerca di allenarti almeno 90 minuti prima di andare a dormire.

Non hai mangiato abbastanza

Sei a dieta? Oppure stai limitando rigorosamente i carboidrati? Se sì, potresti riscontrare problemi di sonno. Non mangiare abbastanza può causare un calo degli zuccheri nel sangue. Di conseguenza, potresti impiegare più tempo a dormire o avere disturbi del sonno durante la notte. Non mangiare abbastanza cibo può farti svegliare mentre il tuo corpo tenta di ottenere le calorie e i nutrienti di cui ha bisogno.

Quindi, assicurati di mangiare molto per avere quella buona notte di sonno che tanto desideravi. Già che ci sei, evita di mangiare troppo prima di andare a dormire. Poiché il tuo sistema digestivo rimane vigile, potresti impiegare più tempo a dormire.

Stai pensando troppo

Pensare troppo non è nostro amico. Purtroppo, la maggior parte di noi soffre di questo problema. Pensare troppo può mettere la mente in allerta, rendendo difficile addormentarsi.

Potrebbe essere la cosa più semplice da dire, ma cerca di non pensarci troppo. Devia invece la tua mente immaginando uno scenario rilassante che possa aiutarti ad addormentarti più velocemente.

Avevi alcol

Mentre l’alcol può far dormire alcuni come bambini, può rendere gli altri dei nottambuli. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il tuo corpo continua a metabolizzare l’alcol mentre dormi, influenzando la qualità del sonno.

Stai scorrendo le informazioni sul telefono mentre è ora di andare a dormire

Potresti aver sentito che non devi usare i gadget prima di andare a letto. Quindi, se hai difficoltà a dormire, la colpa è dei tuoi gadget. Poiché questi gadget emettono luce blu, il tuo corpo inizia a pensare di dover stare attento. Quindi, elimina i cicli naturali di sonno e veglia.

Potresti assumere alcuni farmaci

Alcuni farmaci hanno un effetto negativo sul sonno. Questi possono essere farmaci per l’asma, antidepressivi, farmaci per il cuore, steroidi, contraccettivi orali, farmaci antiepilettici, farmaci per la tiroide, ecc.

Correggere il programma del sonno richiede pazienza. Quindi tieni duro

Anche se stai cercando di dormire in orario, potresti avere difficoltà ad addormentarti. Ma ricorda, anche fissare il programma del sonno richiede tempo. I cicli del sonno del tuo corpo possono richiedere del tempo per adattarsi. Quindi tieni duro. Essere pazientare.

Prenota oggi stesso il check-up completo della salute del corpo