Test sanitari necessari se sei diabetico

Non c’è una famiglia in India che non abbia un paziente diabetico. Il diabete è diventato così comune che le persone cominciano a prenderlo alla leggera. Ma ecco un allarme bomba: questa malattia metabolica può portare a seri problemi di salute come danni ai reni, danni ai nervi, malattie cardiache, ictus, problemi agli occhi, piaghe e infezioni della pelle sui piedi e malattie gengivali che possono portare alla perdita dei denti. .

Sfortunatamente, non esiste una cura per il diabete. Ma può essere gestito con alcuni aggiustamenti dello stile di vita come l’esercizio fisico regolare, una dieta priva di zucchero e il non fumo. Un altro fattore essenziale che manca nell’elenco è il monitoraggio regolare. Non si può sottovalutare l’importanza del monitoraggio regolare poiché i livelli di zucchero nel sangue possono aumentare in qualsiasi giorno senza campanello. Pertanto, per evitare questo e le complicazioni che ne derivano, il monitoraggio dei livelli di zucchero diventa più che essenziale.

Per le persone che vivono con il diabete, sottoporsi ai 10 test seguenti può essere fondamentale per individuare eventuali nuovi problemi di salute in una fase iniziale.

HbA1C

Questo esame del sangue misura il livello abituale di glucosio nel corso di diversi mesi. Misura la velocità con cui il glucosio si lega all’emoglobina, la proteina presente nei globuli rossi che trasporta ossigeno. Maggiore è l’emoglobina legata allo zucchero nel sangue, maggiore è il livello di glucosio. Hai il diabete se i due test separati restituiscono un risultato A1C pari o superiore al 6,5%. Valori A1C compresi tra 5,7 e 6,4% indicano prediabete. Si ritiene che un valore inferiore a 5,7 sia tipico. Questo test di laboratorio dovrebbe essere sottoposto ogni tre-sei mesi.

Test della glicemia a digiuno

Questo test è un approccio semplice e sicuro per scoprire se hai il prediabete, il diabete o il diabete gestazionale. Misura la quantità di zucchero (glucosio) in un campione di sangue. Un livello compreso tra 70 e 100 mg/dL (3,9 e 5,6 mmol/L) è considerato normale.

Emocromo completo (CBC)

L’esame emocromocitometrico completo (CBC) misura il numero di componenti e caratteristiche del sangue, inclusi globuli bianchi, globuli rossi che trasportano ossigeno, emoglobina, ematocrito, la quantità di plasma nel sangue di una persona e piastrine.

Un emocromo completo (CBC) può rivelare aumenti o diminuzioni anormali di alcune conte cellulari, il che potrebbe suggerire la presenza di un problema medico di base che deve essere ulteriormente diagnosticato.

Test del glucosio postprandiale (PPBS)

Questo test della glicemia determina la quantità di glucosio nel sangue, soprattutto dopo un pasto.

Dopo un pasto, i livelli di glucosio nel sangue generalmente aumentano. Come risultato di questa espansione, il pancreas rilascia insulina, aiutando il corpo a rimuovere il glucosio dal sangue e ad immagazzinarlo per utilizzarlo nella produzione di energia. I pazienti diabetici potrebbero non produrre abbastanza insulina o rispondere ad essa in modo appropriato, il che aumenta i livelli di glucosio nel sangue. Livelli elevati di glucosio nel sangue possono causare gravi danni ai reni, agli occhi, alle vene e ai nervi.

Esame del colesterolo

Il diabete aumenta significativamente il rischio di malattie cardiache di una persona; pertanto, devono sottoporsi a esami del sangue più frequentemente per controllare i livelli di colesterolo.

Trigliceridi

Il sangue normalmente contiene trigliceridi, che sono un tipo di grasso. Il rischio di malattia coronarica aumenta con livelli elevati di trigliceridi, in particolare nelle donne.

I trigliceridi tipicamente aumentano in un individuo a causa di:

  • Mancanza di esercizio
  • Fumo eccessivo
  • Essere sovrappeso
  • Alcol
  • Disturbi genetici

I livelli di trigliceridi possono essere abbassati con una combinazione di cambiamenti nello stile di vita come:

  • Perdere peso
  • Dieta bilanciata
  • Attività fisica regolare

Pressione sanguigna

Se soffri di diabete, un medico dovrebbe controllare la pressione sanguigna almeno una volta all’anno. Ciò è dovuto al fatto che la pressione alta mette a dura prova i vasi sanguigni. Ciò potrebbe impedire la capacità del sangue di circolare in tutto il corpo e di raggiungere tutti i luoghi importanti, compreso il cuore. Inoltre, aumenta la possibilità di subire un infarto o un ictus. Inoltre, aumenta la possibilità di contrarre qualsiasi tipo di complicanza legata al diabete, come problemi importanti ai reni, agli occhi o ai piedi.

Test della creatinina

Questo test determina la quantità di creatinina nel sangue. I tuoi muscoli contengono creatina. Quando la creatina si separa, viene prodotto un prodotto di scarto chiamato creatinina. I livelli di creatinina nel sangue potrebbero fornire al tuo specialista informazioni sulla salute dei tuoi reni.

Test degli elettroliti

Questo esame del sangue misura gli elettroliti primari nel corpo, che sono sodio, potassio, cloruro e bicarbonato. Può essere utilizzato per valutare i sintomi delle malattie cardiache e monitorare l’efficacia dei trattamenti per insufficienza cardiaca, ipertensione arteriosa, malattie del fegato e dei reni.

Test del peptide C

Il test viene utilizzato principalmente per misurare la quantità di insulina prodotta dal corpo di una persona perché i livelli di questo peptide corrispondono tipicamente ai livelli di insulina nel corpo. Livelli di insulina e peptide C inferiori al normale indicano tipicamente il diabete di tipo 1.

Pensieri conclusivi

Il diabete è una condizione complessa che colpisce ognuno in modo diverso, quindi test sanitari regolari possono essere strumenti utili per gestire il diabete, soprattutto per coloro che assumono insulina. Se i tuoi test mostrano che il tuo diabete non è sotto controllo, parla con il tuo medico di un piano di trattamento dettagliato e di passaggi specifici che puoi intraprendere per essere il più sano possibile.

Prenota oggi stesso il tuo controllo del diabete