WhatsApp affronta Zoom con videochiamate di otto persone sulla nuova app di Windows

WhatsApp potrebbe presto diventare Di Zoom prossimo rivale in quanto sta attualmente implementando un client Windows rinnovato aggiungendo videochiamate per otto persone. Inoltre, l’app desktop ora consentirà agli utenti di ospitare chiamate audio con un massimo di 32 persone contemporaneamente.

Se qualcosa di tutto ciò suona familiare, è perché queste funzionalità sono state su Android e iOS ormai da un bel po’. Questo fa parte di un rinnovato sforzo di Meta to migliorare i client desktop di WhatsApp quindi sarà più alla pari con l’app mobile. Allo stesso modo, anche l’interfaccia utente è stata ridisegnata per renderla più simile all’app per smartphone e sono state apportate diverse modifiche sotto il cofano per migliorare il collegamento multi-dispositivo. Ora i dispositivi saranno in grado di connettersi a WhatsApp su Windows più rapidamente rispetto a prima, sbloccando anche nuovi strumenti come anteprime dei collegamenti e adesivi.

Questo aggiornamento potrebbe non sembrare molto rispetto a Zoom che può contenere fino a 100 partecipanti in una riunione di videoconferenza sul suo piano di base. Tuttavia, la società afferma di avere in programma di aumentare il limite di persone che l’app può ospitare nelle chiamate di gruppo. Quindi è del tutto possibile che le videochiamate su WhatsApp un giorno possano competere con le riunioni Zoom in termini di numeri puri. Meta certamente non ha paura di abilitare gruppi massicci sulla sua piattaforma come visto con il recente Comunità caratteristica.

Gestione delle comunità

Parlando di Comunità, WhatsApp sugli smartphone ha ricevuto un aggiornamento all’inizio di questa settimana per aiutare gli utenti a gestire i propri gruppi. Gli amministratori ora hanno la possibilità di rifiutare i partecipanti. È un cambiamento piuttosto piccolo ma molto necessario che avrebbe dovuto esserci fin dall’inizio. Inoltre, ogni volta che cerchi il nome di un contatto, vedrai se voi due siete nella stessa comunità.

Per quanto riguarda il futuro, Meta afferma di aver recentemente introdotto una nuova beta per tablet Android e sta lavorando su una per desktop Mac. Non è stato rivelato molto, ma secondo un recente rapporto di WABetaInfo, il ultima versione beta di Android introduce un nuovo interruttore per i sondaggi che limita i partecipanti a fare una sola scelta. Per macOS, è un completo sconosciuto. Anche se potrebbe essere collegato al prossimo “build di app native con Mac Catalyst” che è attualmente in lavorazione. Abbiamo contattato Meta per maggiori informazioni. Questa storia verrà aggiornata se avremo notizie.