Windows 11 Moment 3 arriverà su tutti i PC il mese prossimo, che ti piaccia o no

L’aggiornamento delle funzionalità di Windows 11 noto come Moment 3 è arrivato il mese scorso, vero? Tecnicamente sì, ma l’aggiornamento non è stato inviato a tutti, solo ad alcuni utenti; uscirà completamente il mese prossimo.

Quindi, cosa sta succedendo esattamente qui? Come sottolinea Windows Latest, le persone che hanno già ottenuto le funzionalità di Moment 3 come parte dell’aggiornamento cumulativo di giugno (rilasciato 10 giorni fa) sono quelle che hanno attivato l’opzione “Ottieni gli ultimi aggiornamenti non appena sono disponibili” (sotto impostazioni di Windows Update).

Quello che sembra accadere, basandosi su altri rapporti e feedback degli utenti che abbiamo visto online (oltre ai risultati di Windows Latest), è che si tratta di un’implementazione graduale (fasata), con coloro che hanno attivato quella particolare impostazione per avere la priorità. Altri stanno ricevendo l’aggiornamento di giugno ma senza le funzionalità di Moment 3 abilitate.

Tuttavia, il prossimo mese, tutti avranno le funzionalità di Moment 3 completamente abilitate sul proprio PC Windows 11, con l’aggiornamento cumulativo di luglio (dovuto l’11 luglio, “Patch Tuesday”).

Windows Latest osserva: “Abbiamo anche individuato riferimenti a Patch Tuesday di luglio 2023 con i miglioramenti di Moment 3 attivati ​​per impostazione predefinita”.

In effetti, lo stesso vale per l’aggiornamento facoltativo di giugno, che sta per arrivare. Questa è la patch di luglio in forma di test (anteprima), quindi è lo stesso contenuto, ma con la condizione che potrebbe contenere alcuni bug (come con qualsiasi versione anticipata).


Analisi: molti momenti finora…

Se hai letto di Moment 3 e della sua serie di nuove funzionalità – e alcune di esse sono piuttosto interessanti, inclusi i nostri cinque preferiti che abbiamo scelto qui – potresti anche chiederti perché non li avevi ancora.

Bene, ora lo sai, e non passerà molto tempo prima che questa implementazione graduale venga aperta a tutti coloro che eseguono Windows 11. Avrai le funzionalità di Moment 3 entro metà luglio al più tardi.

Da quando Microsoft ha introdotto l’idea dei Moments, che sono aggiornamenti delle funzionalità al di fuori del grande calo annuale delle funzionalità e sono necessari poiché la cadenza dei due principali aggiornamenti delle funzionalità all’anno (H1, H2) è stata ridotta a uno (H2) – la società ha spinto loro fuori a un certo ritmo. Abbiamo avuto Moment 2 solo a febbraio, quindi sono passati solo quattro mesi da quando è iniziato il lancio di Moment 3.

Naturalmente, tutta l’attenzione sarà ora rivolta al 23H2, il principale aggiornamento annuale di quest’anno, che dovrebbe portare ogni sorta di chicche. Compreso, speriamo, “non combinare mai” per la barra delle applicazioni e forse Copilot AI di Microsoft, che si dice certamente per l’inclusione (anche se abbiamo i nostri dubbi – probabilmente dipenderà da come andranno i test, che dovrebbero iniziare alla fine di questo mese) .