Windows 11 ottiene un rinnovamento del design che ne semplifica l’utilizzo

Windows 11 ha appena ottenuto una nuova build di anteprima che porta con sé una serie di modifiche, tra cui un nuovo mixer del volume, oltre ad alcune modifiche per una migliore accessibilità nel sistema operativo.

La build di anteprima 25309 è stata appena resa disponibile tramite il canale Dev e ha conferito al mixer del volume un aspetto completamente nuovo.

Come avrai notato, ci sono alcuni elementi dell’interfaccia utente legacy nell’interfaccia di Windows 11 che sono obsoleti e piuttosto stridenti quando appaiono improvvisamente sullo schermo. Il mixer del volume, accessibile dalla barra delle applicazioni (vassoio di sistema sulla destra), è uno di questi, ma nella nuova build di anteprima ora ha un aspetto piacevolmente modernizzato.

Il mixer consente di regolare il volume generale e il volume in base all’app, inoltre c’è una nuova aggiunta qui sotto forma di accesso rapido alle impostazioni audio spaziali. Ciò ti consente di attivare e disattivare la funzione o selezionare diversi tipi di audio spaziale come Dolby Atmos, ad esempio.

Microsoft ha anche apportato miglioramenti con la funzione Voice Access nella build 25309, rinnovando la pagina della guida che mostra tutti i comandi vocali che possono essere utilizzati in Windows 11. Questo ora ha un layout più pulito ed è più facile da accettare, con una barra di ricerca in modo che gli utenti possano individuare i comandi di cui potrebbero aver bisogno durante il funzionamento di Windows tramite la voce.

Inoltre, Voice Access è ora disponibile in alcuni nuovi dialetti inglesi, quindi oltre agli Stati Uniti, ora abbiamo l’inglese britannico, insieme all’inglese australiano, canadese, indiano e neozelandese.

Oh, e ci sono anche alcuni nuovi comandi vocali, uno dei quali ti permette di selezionare una specifica lastra di testo (dalla parola ‘a’ alla parola ‘b’).

Un sacco di modifiche sono evidenti anche altrove con l’interfaccia di Windows 11. Stiamo parlando di impostazioni aggiornate della tastiera touch (nuove opzioni per quando mostrarlo) e piccole modifiche per la barra delle applicazioni (quindi la casella di ricerca è più chiara quando Windows è impostato su una modalità colore personalizzata, come la modalità scura).

I widget stanno ottenendo icone sensibili al tema, il che significa che le loro icone avranno i loro rapporti di contrasto regolati in base a temi scuri o chiari per consentire loro di risaltare meglio e rendere più chiari i dettagli rilevanti.

Ci sono anche modifiche per i layout snap con build 25309. Microsoft sta ancora sperimentando periodi di tempo più brevi per la visualizzazione del flyout snap, al fine di migliorare la rilevabilità di questa funzionalità.

Per l’elenco completo delle modifiche e dei problemi noti (c’è molto altro lavoro sull’interfaccia presente qui) oltre alle correzioni di bug, controlla il post sul blog di Microsoft.


Analisi: molti passi avanti per l’interfaccia utente

È bello vedere Microsoft mantenere la sua spinta per una migliore accessibilità, che è stata una specie di tema negli ultimi tempi. C’è molto lavoro lodevole sui comandi vocali in questa nuova build di anteprima, con alcuni utili comandi aggiuntivi per rendere più semplice il lavoro con la sintesi vocale e quel menu di aiuto migliorato, che ora ha un aspetto molto migliore. Le modifiche per offrire rapporti di contrasto migliori sulle icone dei widget aiuteranno anche le persone con problemi di vista. Roba buona.

C’è anche del lavoro sull’interfaccia in corso in background, perché come ha sottolineato il leaker PhantomOfEarth Cinguettio, la funzionalità della galleria fotografica (nascosta) in Esplora file (leggi di più a riguardo qui) ha ricevuto un tocco di rifinitura in questa build. Chiaramente, c’è molto da fare con l’interfaccia in questo momento.

Come sempre, possiamo aspettarci bug con le prime versioni del software (e il canale Dev è il primo). In effetti, Microsoft rileva specificamente che la guida di Voice Access potrebbe andare storta in alcuni punti in questa fase e che le descrizioni e le informazioni supplementari per alcuni comandi potrebbero essere imprecise, quindi fai attenzione.