Zoho vuole affrontare Microsoft e Google con la propria piattaforma di collaborazione

Zoho ha lanciato un nuovo collaborazione in rete e una suite di software di comunicazione progettata per affrontare artisti del calibro di Team Microsoft E Google Meet.

Il lancio include Trident, che combina e-mail, messaggi, chiamate audio e video, calendario e attività in un pacchetto che è preoccupante (almeno per Microsoft) simile a Teams.

Gli utenti esperti apprezzeranno probabilmente anche l’utilizzo di una serie di integrazioni e widget dal catalogo di Zoho (come CRM, Desk e Projects), nonché strumenti di terze parti (come Asana e HubSpot).

Zoho Tridente

L’azienda afferma che Trident farà appello al numero crescente di lavoratori che si trovano stufi di dover aprire diverse app per comunicare con colleghi e clienti esterni, con un approccio più unificato.

Trident è ora generalmente disponibile per i clienti di Zoho, ma avranno bisogno di un sistema operativo abbastanza aggiornato per gestire il software. Trident funziona su build più recenti di Windows 10 e Windows 11 e macOS High Sierra 10.13 e versioni successive.

Oltre a Trident, la società ha anche annunciato i dettagli di una manciata di altri nuovi prodotti, tra cui il Webinar autoesplicativo, l’espansione della sua piattaforma Zoho Voice su più app, uno strumento grammaticale basato sull’intelligenza artificiale chiamato BluePencil, un drag-and-drop universale esperienza e una manciata di altri perfezionamenti.

L’intero pacchetto Zoho Workplace è disponibile in due livelli: Standard ($ 3/£ 2,40 al mese) e Professional ($ 6/£ 4,80 al mese).

Zoho afferma che la base di clienti ha ora raggiunto i 16 milioni, con una crescita del 30% su base annua. Passando all’offensiva, la società afferma che le migrazioni di Google, Microsoft e GoDaddy a Zoho Workplace sono quasi raddoppiate lo scorso anno.